logo
softwarehouse.it
Classici Greci
Classici Latini
Codici
Fiabe
Filosofia
Gialli
Letteratura Americana
Letteratura Argentina
Letteratura Cubana
Letteratura Francese
Letteratura Inglese
Letteratura Italiana
Letteratura Russa
Letteratura Spagnola
Letteratura Tedesca
Matematica
Poesia
Poesie Portoghesi
Religione
Storie Zen

premium
I libri di Readme su CD
Readme.it in English  Pagina Iniziale Readme.it in English  Home Page

Cerca un' opera

Pagina iniziale
Ricerca
Login
Nuovi autori
Forum
Chi siamo
Mappa del Sito
Guida interattiva


     readme.it by logo SoftwareHouse.it



Poesia


 
 
a

Abbracciavacca Meo - Vacche né tora pió neente bado Abbracciavacca Meo - Vita noiosa, pena soffrir làne Abbracciavacca Meo - Poi sento ch'ogni lutto da Di tegno Abbracciavacca Meo - Pensando ch'ogni cosa aggio da Dio Abbracciavacca Meo - Parlare scuro, dimandando, dove Abbracciavacca Meo - Non volontà, ma omo fa ragione Abbracciavacca Meo - Madonna, vostr'altèra canoscenza Abbracciavacca Meo - Considerando l'altèra valenza Abbracciavacca Meo - Amore amaro, a morte m' hai feruto Abbracciavacca Meo - A scuro loco conven lume clero Anderea Monte - Sì come i marinar' guida la stella Anderea Monte - Qual è in poder d'Amore, e lo distringe Anderea Monte - Ahi misero tapino, ora scoperchio Anderea Monte - De la romana Chiesa il suo pastore Anderea Monte - Dolente me, son morto ed aggio vita Anderea Monte - Donna, di voi si rancura Anderea Monte - La dolorosa vita che si prova Anderea Monte - Languisce 'l meo spirito ser' e mane Anderea Monte - Per molta gente par ben che si dica Anderea Monte - Ahi lasso doloroso, più non posso Anderea Monte - Poi che 'l ferro la calamita saggia Angiulieri Pacino - Quale che per amor s'allegri o canti Anonimo - Vostro saver provato m'è mistieri Anonimo - Madonna, eo forziraggio lo podere


 
 
b


Baldonasco Arrigo - Lo fino amor piacente Baldonasco Arrigo - Ben è rason che la troppo argoglianza Beroardi Guglielmo - Gravosa dimoranza


 
 
d


Da Castelfiorentino Terino - Se vi stringesse quanto dite Aqnore Da Castelfiorentino Terino - Eo temo di laudare Da Lentini Giacomo - Meravigliosa-mente Da Lentini Giacomo - Cotale gioco mai non fue veduto Da Lentini Giacomo - Ben m'è venuto prima cordoglienza Da Lentini Giacomo - Amor non vole ch'io clami Da Lentini Giacomo - Amando lungiamente Da Lentini Giacomo - A l'aire claro ò vista ploggia dare Da Lentini Giacomo - Madonna, dir vo voglio Da Lentini Giacomo - Molti amadori la lor malatia Da Lentini Giacomo - Poi no mi val merzé né ben servire Da Lentini Giacomo - Or come pote sì gran donna entrare Da Lentini Giacomo - Madonna mia, a voi mando Da Lentini Giacomo - Dal core mi vene Da Lentini Giacomo - La 'namoranza - disiosa Da Lentini Giacomo - Ogn'omo c'ama de' amar so 'nore Da Lentini Giacomo - Troppo son dimorato Da Lentini Giacomo - Io m'aggio posto in core a Dio servire Da Lentini Giacomo - Sì come il sol che manda la sua spera Da Lentini Giacomo - S'io doglio no è meraviglia Da Lentini Giacomo - Guiderdone aspetto avere Da Lentini Giacomo - Feruto sono isvariatamente Da Lentini Giacomo - Donna, vostri sembianti mi mostraro Da Lentini Giacomo - Donna, eo languisco e no so qua·speranza Da Lentini Giacomo - Dolce coninzamento Da Lentini Giacomo - Uno disio d'amore sovente Da Lentini Giacomo - Lo viso mi fa andare alegramente Da Messina Filippo - Oi Siri Deo, con forte fu lo punto Da Prato Campagnetto - Per lo marito c'ò rio Da Prato Campagnetto - L'amor fa una donna amare Da Serenzano Paganino - Contra lo meo volire Da Siena Folcacchiero - Tutto lo mondo vive sanza guerra D'Alcamo Cielo (o Ciullo) - Contrasto D'Amici Ruggieri - Sovente Amore n'à ricuto manti D'Aquino Jacopo - Al cor m'è nato e prende uno disio D'Aquino Rinaldo - Amor, che m'à 'n comando D'Aquino Rinaldo - Già mai non mi conforto D'Aquino Rinaldo - Amorosa donna fina D'Aquino Rinaldo - Venuto m'è in talento D'Aquino Rinaldo - In amoroso pensare D'Aquino Rinaldo - Poi li piace c'avanzi suo valore D'Aquino Rinaldo - Per fino amore vao sì letamente D'Aquino Rinaldo - Ormai quando flore D'Aquino Rinaldo - Meglio val dire ciò c'omo à 'n talento D'Aquino Rinaldo - In gioi mi tegno tutta la mia pena D'Aquino Rinaldo - Un oseletto che canta d'amore D'Arezzo Balduccio - Eo son lo marinar ben a ragione Davanzati Chiaro - Sì come il cervio che torna a morire Davanzati Chiaro - Ahi dolze e gaia terra fiorentina Davanzati Chiaro - La splendïente luce, quando apare Davanzati Chiaro - Om che va per ciamino Davanzati Chiaro - Di penne di paone e d'altre assai Davanzati Chiaro - Orrato di valor dolze meo sire Davanzati Chiaro - Per ver'esperienzia di parlare Davanzati Chiaro - I' aggio cominciato e vo' far guerra Davanzati Chiaro - Amico, proveduto ha mia intenzione Davanzati Chiaro - Chi 'ntende, intenda ciò che 'n carta impetro Davanzati Chiaro - Come il castoro, quando egli è cacciato Davanzati Chiaro - Come la tigra nel suo gran dolore Davanzati Chiaro - Quando è contrado il tempo e la stagione Davanzati Chiaro - Come Narcissi, in sua spera mirando Davanzati Chiaro - Quando lo mar tempesta Davanzati Chiaro - Se l'alta disclezion di voi mi chiama Davanzati Chiaro - Se credi per beltate o per sapere De' Visdomini Neri - L'animo è turbato De' Visdomini Neri - Per ciò che 'l cor si dole De' Visdomini Neri - Oi lasso doloroso De' Visdomini Neri - Lo mio gioioso core De' Visdomini Neri - Oi forte inamoranza de'Fabbrucci Incontrino - Per contrado di bene Degli abbati Megliore - Sì come il buono arciere a la battaglia delle Colonne Guido - La mia gran pena e lo gravoso affanno delle Colonne Guido - Amor, che lungiamente m'ài menato delle Colonne Guido - Ancor che l'aigua per lo foco lassi delle Vigne Piero - Amore, in cui disio ed ò speranza Di Calvra Folco - D'Amor distretto vivo doloroso Di Ricco Mazzeo - La ben aventurosa innamoranza Di Ricco Mazzeo - Chi conoscesse sì la sua fallanza Di Ricco Mazzeo - Lo core innamorato Di Ricco Mazzeo - Madonna, de lo meo 'namoramento Di Ricco Mazzeo - Sei anni ò travagliato Di Sasso Tomaso - L'amoroso vedere Di Sasso Tomaso - D'amoroso paese Dietaiuti Bondie - Greve cosa m'avene oltre misura Dietaiuti Bondie - Amor, quando mi membra Dietaiuti Bondie - Quando l'aira rischiara e rinserena Dietaiuti Bondie - Madonna, me è avenuto simigliante Dietaiuti Bondie - Gl'occhi col core stanno in tenzamento Dietaiuti Bondie - S'eo canto d'alegranza Doria Perzival - Amore m'ave priso


 
 
f


Federico ll - Poi ch'a voi piace, amore Federico ll - Misura, providenzia e meritanza Federico ll - De le mia disïanza Frate Ubertino - In gran parole la proferta fama


 
 
g


Ghilberti Carnino - Luntan vi son, ma presso v'è lo core Ghilberti Carnino - Poi ch'è sì vergognoso Ghilberti Carnino - Disïoso cantare Ghilberti Carnino - L'Amor pecao forte Giannini Geri - Magna ferendo me tuba 'n oregli Giannini Geri - Meo fero stato - Nato - è sì forte Guittone d'Arezzo - Gente noiosa e villana Guittone d'Arezzo - Chero con dirittura Guittone d'Arezzo - Chi pote departire Guittone d'Arezzo - Comune perta fa comun dolore Guittone d'Arezzo - Beato Francesco, in te laudare Guittone d'Arezzo - Deo, che non posso or disamar sì forte Guittone d'Arezzo - Altra gioi non m'è gente Guittone d'Arezzo - Gentil mia donna, gioi sempre gioiosa Guittone d'Arezzo - Gioia ed allegranza Guittone d'Arezzo - Gioia gioiosa piagente Guittone d'Arezzo - Graziosa e pia Guittone d'Arezzo - Degno è che che dice omo el defenda Guittone d'Arezzo - Amor, non ho podere Guittone d'Arezzo - Amor tanto altamente Guittone d'Arezzo - Altra fiata aggio già, donne, parlato Guittone d'Arezzo - Ahi, quant'ho che vergogni e che doglia aggio Guittone d'Arezzo - Ahi, bona donna, che è devenuto Guittone d'Arezzo - Ahi! con mi dol vedere omo valente Guittone d'Arezzo - Ahi lasso, or è stagion de doler tanto Guittone d'Arezzo - Ahi lasso, che li boni e li malvagi Guittone d'Arezzo - Ahi Deo, che dolorosa Guittone d'Arezzo - A renformare amore e fede e spera Guittone d'Arezzo - Ora parrà s'eo saverò cantare Guittone d'Arezzo - Guido conte Novello, se om da pare Guittone d'Arezzo - Amor, merzede, intende s'eo ragione Guittone d'Arezzo - Vergogna ho, lasso, ed ho me stesso ad ira Guittone d'Arezzo - La gioia mia, che de tutt'altre è sovra Guittone d'Arezzo - Onne vogliosa d'omo infermitate Guittone d'Arezzo - Voglia de dir giusta ragion m'ha porta Guittone d'Arezzo - Vegna, - vegna - chi vole giocundare Guittone d'Arezzo - Tuttor, s'eo veglio o dormo Guittone d'Arezzo - Tutto mi strugge 'n pensero e 'n pianto Guittone d'Arezzo - Tutto 'l dolor, ch'eo mai portai, fu gioia Guittone d'Arezzo - Tutto ch'eo poco vaglia Guittone d'Arezzo - Tanto sovente dett'aggio altra fiada Guittone d'Arezzo - Spietata donna e fera, ora te prenda Guittone d'Arezzo - Sovente vegio saggio Guittone d'Arezzo - Sì mi destinge forte Guittone d'Arezzo - Se de voi, donna gente Guittone d'Arezzo - O cari frati miei, con malamente Guittone d'Arezzo - Padre dei padri miei e mio messere Guittone d'Arezzo - Mante stagione veggio Guittone d'Arezzo - Magni baroni certo e regi quasi Guittone d'Arezzo - Meraviglioso beato Guittone d'Arezzo - O bon Gesù, ov'è core Guittone d'Arezzo - O dolce terra aretina Guittone d'Arezzo - O tu, de nome Amor, guerra de fatto Guittone d'Arezzo - O vera vertù, vero amore Guittone d'Arezzo - Omo saccente vero Guittone d'Arezzo - Ora che la freddore Guittone d'Arezzo - Lasso, pensando quanto Guittone d'Arezzo - Messer Petro da Massa legato


 
 
i


Inghifredi - Poi la noiosa erranza m'à sorpriso Inghifredi - Greve puot'om piacere a tutta gente Inghifredi - Audite forte cosa che m'avene Inghifredi - Sì alto intendimento Inghifredi - Del meo voler dir l'ombra Inghifredi - Caunoscenza penosa e angosciosa Inghifredi - Dogliosamente e con gran malenanza


 
 
l


Lanfranchi Paolo - L'altrier pensando mi emaginai Lanfranchi Paolo - Dimme Amore vorestú tornare Lanfranchi Paolo - De la rota son posti esempli assai Lanfranchi Paolo - L'altrier, dormendo, a me se venne Amore Lanfranchi Paolo - Un nobil e gentil imaginare


 
 
m


Maestro Francesco da Firenze - De le grevi doglie e pene Maestro Francesco da Firenze - Se non si move ogni parte amore Maestro Francesco da Firenze - Molti l'amore apellano dietate Maestro Francesco da Firenze - Madonna, il vostro amor d'una feruta Maestro Francesco da Firenze - Lo vostro partimento, dolze spene Maestro Francesco da Firenze - Dolze mia donna, lo vostro partimento Maestro Francesco da Firenze - A lo stettar non è simile pena Maestro Francesco da Firenze - Gravosamente fece gran follore Maestro Rinuccino - Amore ha nascimento e foglia e fiore Martelli Pucciadone - Similemente, - gente - criatura Martelli Pucciadone - Tuttora aggio di voi rimembranza Martelli Pucciadone - Madonna, vo' isguardando senti' amore Martelli Pucciadone - Lo fermo intendimento, ched eo aggio Martelli Pucciadone - Signor sensa pietansa, udit' ho dire Morovelli Pietro - Donna amorosa Mostacci Jacopo - Amor ben veio che mi fa tenire Mostacci Jacopo - Umile core e fino e amoroso


 
 
o


Oribicciani Buonagiunta - De la rason, che non savete vero Oribicciani Buonagiunta - Fina consideransa Oribicciani Buonagiunta - Gioia né ben non è senza conforto Oribicciani Buonagiunta - Lo gran pregio di voi sì vola pari Oribicciani Buonagiunta - Con sicurtà dirò, po' ch'i' son vosso Oribicciani Buonagiunta - Naturalmente falla lo pensero Oribicciani Buonagiunta - De dentro da la nieve esce lo foco Oribicciani Buonagiunta - Novellamente amore Oribicciani Buonagiunta - Saver che sente un picciolo fantino Oribicciani Buonagiunta - Similemente onore Oribicciani Buonagiunta - Tutto lo mondo si mantien per fiore Oribicciani Buonagiunta - Uno giorno aventuroso Oribicciani Buonagiunta - Voi, ch'avete mutata la mainera Oribicciani Buonagiunta - Molto si fa brasmare Oribicciani Buonagiunta - A me adovene com'a lo zitello Oribicciani Buonagiunta - Avegna che partensa Oribicciani Buonagiunta - Fin amor mi conforta Orlandi Lemmo - Lontana dimoranza Orlandi Lemmo - Fèra cagione e dura Orlandi Lemmo - Gravoso affanno e pena


 
 
p


Poponi Neri - Poi l'Amor vuol ch'io dica Prevert Jacques - Pater noster Prevert Jacques - La Cène Prevert Jacques - Le Cancre Prevert Jacques - Le cheval rouge Prevert Jacques - Le désespoir est assis sur un banc Prevert Jacques - Le jardin Prevert Jacques - Sables mouvants Prevert Jacques - Presque Prevert Jacques - Pour faire le portrait d'un oiseau Prevert Jacques - Osiris ou la fuite en Égypte Prevert Jacques - L'école des beaux-arts Prevert Jacques - Le paysage changeur Prevert Jacques - Le miroir brisé Prevert Jacques - La Belle Saison Prevert Jacques - Chanson Prevert Jacques - Premier jour Prevert Jacques - Dimanche Prevert Jacques - Citations Prevert Jacques - Chanson du geôlier Prevert Jacques - Chanson de l'oiseleur Prevert Jacques - Cet Amour Prevert Jacques - Barbara Prevert Jacques - L' Automne Prevert Jacques - Alicante Prevert Jacques - Vous allez voir ce que vous allez voir Prevert Jacques - Déjeuner du matin Prevert Jacques - Immense et Rouge Protonotaro Stefano - Pir meu cori allegrari Protonotaro Stefano - Assai mi placeria Pugliese Giacomino - Donna, per vostro amore Pugliese Giacomino - Morte, perchè m'ài fatta sì gran guerra Pugliese Giacomino - Isplendïente Pugliese Giacomino - Quando vegio rinverdire Pugliese Giacomino - Tuttor la dolze speranza Pugliese Giacomino - Donna, di voi mi lamento Pugliese Giacomino - Lontano amore manda sospiri


 
 
r


Re Enzo - S'eo trovasse Pietanza Re Enzo - Amor mi fa sovente Re Giovanni - Donna, audite como Reali Dotto - A pió voler mostrar che porti vero Reali Dotto - A piò voler mostrar che porti vero Reali Dotto - Di ciò che 'l meo cor sente Reali Dotto - Similimente canoscensa move Ruggierone da Palermo - Ben mi degio alegrare


 
 
s


Si Gui - Tanto saggio e bon poi me somegli Si Gui - Del dolor tant'è 'l soverchio fero


 
 
u


Ugo da Massa Conte di Santafiora - Amore fue invisibole criato Ugo da Massa Conte di Santafiora - Eo maladico l'ora che 'n promero Ugo da Massa Conte di Santafiora - In ogne membro un spirito m'è nato