Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Yoga Roma Parioli Spedizioni Raccomandate Roma

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


CompiutaDonzella

RIMESCELTE









Ala stagion che 'l mondo foglia e fiora



Ala stagion che 'l mondo foglia e fiora

Ala stagion che 'l mondo foglia e fiora

acrescegioia a tut[t]i fin' amanti:

vannoinsieme a li giardini alora

chegli auscelletti fanno dolzi canti;

lafranca gente tutta s'inamora

edi servir ciascun trag[g]es' inanti

edogni damigella in gioia dimora;

emen'abondan mar[r]imenti e pianti.

Calo mio padre m'ha messa 'n er[r]ore

etenemi sovente in forte doglia:

donarmi vole a mia forza segnore

edio di ciò non ho disio né voglia

e'n gran tormento vivo a tutte l'ore;

perònon mi ralegra fior né foglia.







Lasciarvorria lo mondo e Dio servire



Lasciarvorria lo mondo e Dio servire

Lasciarvor[r]ia lo mondo e Dio servire

edipartirmi d'ogne vanitate

peròche veg[g]io crescere e salire

mat[t]ezzae villania e falsitate

edancor senno e cortesia morire

elo fin pregio e tutta la bontate:

ond'iomarito non vor[r]ia né sire

néstare al mondoper mia volontate.

Membrandomic'ogn'om di mal s'adorna

diciaschedun son forte disdegnosa

everso Dio la mia persona torna.

Lopadre mio mi fa stare pensosa

cadi servire a Cristo mi distorna:

nonsaccio a cui mi vol dar per isposa.







Ornatodi gran pregio e di valenza



Ornatodi gran pregio e di valenza

Ornatodi gran pregio e di valenza

erisplendente di loda adornata

fortemi pregio piùpoi v'è in plagenza

d'avermiin vostro core rimembrata

edinvitate a mia poca possenza

peracontarvis'eo sono insegnata

comevoi dite c'a[g]io gran sapienza;

macerto non ne son [tanto] amantata.

Amantatanon son como vor[r]ia

digran vertute né di placimento;

maqual ch'i' siaag[g]io buono volere

disenire con buona cortesia

aciascun ch'ama sanza fallimento:

chéd'Amor sono e vogliolo ubidire.