Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Pierdelle Vigne

  Amore

ealtre rime

 

 

Amandocon fin core e co speranza

 

Amando confin core e co speranza

di grandegioi fidanza

dona[o]miAmor piu ch'eo non meritai

che mi'nalzao coralmente d'amanza

da la cuirimembranza

lo meocoragio non diparto mai;

e nonpor[r]ia partire

per tutto ilmeo volire

sìm'è sua figura al core impressa

ancor mi siapartente

da leicorporalmente

la morteamaracrudele ed ingressa.

La mortem'este amarache l'amore

mut[a]omi inamarore;

crudelechèpunio senza penzare

la sublimatastella de l'albore

senza colpaa tuttore

per cuiservire mi credea salvare.

Ingressa m'èla morte

per afretosasorte

nonaspettando fine naturale

di quella incui natura

mise tuttamisura

for chetermin di morte corporale.

Per taltermino mi compiango e doglio

perdo gioiae mi sfoglio

quando [di]sua conteza mi rimembra

di quellach'io amare e servir soglio.

Di ciòviver non voglio

ma dipartirel'alma da le membra;

e faria ciòch'eo dico

se non c'alo nemico

che m'àtolta madonna placeria:

ciò èla morte fera

che nonguarda cui fera

per leipodire aucire eo moriria.

No la posso[a]ucirenè vengiamento

prendere almeo talento

piùche darmi conforto e bona voglia;

ancora nonmi sia a piacimento

alcunconfortamento

tantoconforto ch'io vivo in doglia.

Dunquavivendo eo

ve[n]gio deldanno meo

servendoAmor cui la morte fa guerra

e[d] a luiserviragio

mentre ch'eoviveragio;

in suo diminrimembranza mi ser[r]a.

Rimembranzami ser[r]a in suo dimino

und'e[o] verlui mi 'nchino

merzèchiamando [a] Amore che mi vaglia.

VagliamiAmore per cui non rifino

ma senzaspene afino

c'a luiservendo gioi m'è la travaglia;

donimialcuna spene;

ma di cui misovene

non voi' chemen per morte mi sovegna

di quella incui for mise

tutteconteze assise

senza laquale Amore in me non regna.

 

Pierdelle Vigne

Amore

ealtre rime

 

Amoreincui disio ed ò speranza

 

Amoreincui disio ed ò speranza

di voibellam'à dato guiderdone;

guardomiinfin che vegna la speranza

puraspettando bon tempo e stagione;

com'om ch'èin mare ed à spene di gire

quando vedelo tempo ed ello spanna

e giàmai la speranza no lo 'nganna

cosìfacciomadonnain voi venire.

Or potess'eovenire a voiamorusa

o comelarone ascoso e non paresse!

Ben loter[r]ia in gioia aventurusa

se l'Amortanto bene mi facesse!

Sìbel parlantedonnacon voi fora

e direi comov'amai lungiamente

piùca Piramo Tisbia dolzemente

ed ameragioinfin ch'eo vivo ancora.

Vostro amorè che mi tene in disi[r]o

e donamisperanza con gran gioi

ch'eo noncuro s'io doglio od ò martiro

membrandol'ora ched io vegna a voi

cas'iotroppo dimoropar ch'io pera

[ aulentelena ]e voi mi perderete;

adunquebellase ben mi volete

guardatech'io non mora in vostra spera.

In vostraspera vivodonna mia

e lo miocore adesso a voi dimanda

e l'oratardi mi pare che sia

che finoamore a vostro cor mi manda.

Guardo tempoche vi sia a piacimento

e spanda lemie vele in ver voirosa

e prendaporto là ove si riposa

lo meo corea l[o] vostro insegnamento.

Miacanzonettaporta esti compianti

a quella c'à'n bailìa lo meo core

e le miepene contale davanti

e dillecom'eo moro per suo amore

e mandimiper suo messagio a dire

com'ioconforti l'amor ch'i[n] lei porto

es'io verlei feci alcuno torto

donimipenitenza al suo volire.