Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


CalamityJane


LETTEREALLA FIGLIA (1877-1902)






NOTABIOGRAFICA


MarthaJane Cannarydetta Calamity Janenata nel 1852 e morta nel 1903èuna figura leggendaria del West di Frontiera.


Conducentedi diligenzescoutgiocatrice d'azzardocercatrice d'oroprostitutae anche infermieracuocalavandaia e donna dispettacolosposò lo sceriffo James Butler Hickokil celebreWild Billda cui ebbe la figlia Jean. E' a quest'ultimaaffidata agenitori adottiviche Calamity indirizzatra il 1877 e il 1902ilsuo diario-epistolario.




JimO'Neilper favore dà questo album a mia figliaJaney Hickokdopo la mia morte.


JaneHickok



25settembre 1877


DeadwoodTery Dk.


Miacaraquesto non vuole essere un diario e può anche darsi chenon ti venga mai spedito ma mi piace pensare che un giorno loleggerai pagina per pagina negli anni che verranno dopo che me nesarò andata.


Mipiacerebbe sentirti ridere mentre guardi queste mie foto. Sono solanella mia baracca stanotte e sono stanca. Ieri ho cavalcato per 60miglia fino all'ufficio postale e sono ritornata a casa stanotte. E'il tuo compleanno e oggi fai 4 anni. VediPapà Jim mi promisedi farmi sempre avere una lettera a ogni tuo compleanno. Se sonostata felice di avere sue notizie? Mi ha spedito la tua piccolissimafoto - sei il ritratto sputato di me alla tua età e mentrestanotte guardo la tua piccola foto mi fermo mentre ti bacio e poiricordandoti comincio a piangere e chiedo a Dio di poter in qualchemodo farmi perdonare un giorno da tuo Padre e da te.


Sonostata alla tomba di tuo Padre questa mattina a Ingleside.


Diconodi spostare la sua bara al Cimitero di Mount Moriah a Deadwood. Unanno e poche settimane sono passati da quando è stato ucciso epare un secolo - senza voi due gli anni che verranno mi sembrano unsentiero solitario.


Domaniandrò giù per la Yellowstone Valley solo per Avventurae esaltazione. Gli O'Neil hanno cambiato il tuo nome in Jean Irene maio ti chiamo Janey invece di Jane.


28settembre 1877


Unaltro giorno è passatocaraveramente ne sono passati tredall'ultima volta che ti scrissi - stanotte sono qui seduta accantoal fuoco del mio accampamento. Il mio cavallo Satan è legatoqui vicino. Dovresti vederlola luce del fuoco gioca intorno al suocollo liscio e ai muscoli delle spalle satinatezampe bianche ebianco diamante tra gli occhi. Sembra una cosa di grande bellezza. Nesono così orgogliosa. Me lo diede tuo Padre e ho anche King ilsuo compagno di corse. Lo adopero come cavallo da soma nei lunghiviaggi ma non l'ho portato con me questa volta.


Possosentire coyote lupi e l'ululare a sé dei cani indiani viciniai loro accampamenti. Ci sono migliaia di Sioux in questa valle.


Nonne ho paura. Pensano che io sono una pazza e non mi danno maifastidio.


Oggiho seguito una nuova pista: deve essere la nuova strada del postalecostruita dagli uomini di Bozeman. Penso di raggiungerli domanihanno una missione pericolosa da compiere e sarebbe proprio beneessere nei dintorni nel caso avessero bisogno di qualcuno che liaiuti a spaventare i Sioux. Io sonopensol'unico essere umano dicui essi hanno paura.


Suquesta pagina troverai una foto della tua nonna Cannary mia madre.Lei e tuo nonno arrivarono attraverso le pianure in un carro copertoquando io ero ancora bambina. Abbiamo vissuto per anni nel Missouri.


PapàJim mi ha mandato una penna e una bottiglia di inchiostro cosìche possa scrivergli qualche volta. E' un uomo che ha del rispettoper tua madre anche se altri non ne hanno. Questa penna èstata fatta in Irlanda. La porto legata alla sella insieme a questoalbum e ho l'inchiostro in tasca così ti posso scrivere vicinoal fuoco del campo.


[senzadata]


CaraJaneya volte mi riesce impossibile portare con me il vecchio albumper scrivere quindi troverai ogni tanto delle pagine sciolte. Il mioinchiostro si è gelato tante volte che è quasiinutilizzabile. Mi è caro perché me l'ha mandato PapàJim. Stai per diventare proprio una bambina grandeadesso hai quasi6 anni. Mi sembra ieri che incontrai tuo Papà Jim e MammaHelen O'Neil e ti affidai a loro.


Ungiorno verrò a trovarti. Sono stata così male quando hosaputo della morte di Helen. Sei destinata a non avere mai una madrecon la quale vivere. Possa Dio conservare Mammy Ross con tecara.


Stoprendendomi cura di un ragazzino. Il suo nome è Jackiehacinque anni più di tesuo padre e sua madre sono stati uccisidagli indiani. L'ho trovato il giorno in cui ammazzarono tuo Padre.Pensava che fosse il più grande eroe della terra e lo videquando gli spararono. E' un bravo ragazzo e un giorno diventeràqualcuno.


Gliindiani Sioux danno ancora fastidi. Sono andata sul campo dopo labattaglia di Custer e non vorrei mai più vedere una cosa così.


Inuna casa che era stata smantellata c'era la carcassa di un uomo chesembrava che si fosse nascosto lì per sfuggire gli indiani checercavano vendetta. Le squaw avevano tagliato le gambe e le bracciadei soldati mortipoi le teste furono staccate e gli occhistrappati. VediCuster aveva molestato un villaggio indianoscacciando le squaw e i bambini dai loro accampamenticosìnon li si può condannare se hanno cercato di vendicarsi a modoloro. Tuo zio Cy partecipò a quella battagliaJaney. L'hotrovato fatto a pezzila testa da una partele gambe e le bracciasparse intorno. Ho scavato una fossa e ho infilato il suo poveropovero vecchio corpo nella coperta della mia sella e l'ho seppellito.Non riesco mai a pensare a lui senza piangere. Buona notte cara finoalla prossima volta.


luglio1880


Coulson


CaraJaneysono qui a Coulson. E' passato un anno da quando ho avutonotizie da Papà Jim. Dovresti vedere Coulson. Ieri hoincontrato un uomo di Deadwood che conosceva il mio migliore amico dilìMister Will Lull. Ero malata di non so quale febbre mentrepernottavo al suo albergo. Lull comprò questo Hotel Baby Faceda un uomo di New OrleansPortere Lull fu molto gentile con me. Sail fatto suo.


Mipiace molto. Mi saluta sempre con un "Ciao Janebambina. Staisulle tuericordati che sei una brava ragazza". Lui e PapàJim sono i soli 2 uomini che hanno fiducia in me. Curioso che i soliuomini che mi piacciono siano dell'Est.


Tempofa andai con la diligenza dai Cheyenne e fu piuttosto eccitante.Porta la diligenza Luke Voorhees. E' un parente di Clark - Lewis eClark - abbiamo fatto una bella chiacchierata. Si è moltointeressato di quando tuo Padre e io cavalcavamo fino a DeadwoodGulch da Abilene. Siamo rimasti tutta la notte nella vecchia stazionedi Virginia Dale. Ho indossato pantaloni da uomo e ho posato comeFante di Quadri la compagna di Wild Bill. Prima di andarcene abbiamofatto una gara di tiro. Li ho battuti tutti e mi sono montata latesta. Poi venne ucciso il postiglione e io presi il suo posto. Tuttidavano la colpa agli Indiani ma erano stati i bianchi che avevanoucciso e ammazzato e rubato la polvere d'oro ai ragazzi. Tuo Padre misfidò a guidare la diligenza in quel viaggio dopo quelleuccisioni. Io lo feci e mi sono trovata proprio in un bel guaioJaney. I fuorilegge erano dietro di mesi faceva buio e sapevo chesi doveva fare qualcosacosì saltai giù dal posto diguida sul cavallo più vicino poi sul mio cavallo da sella cheera legato vicino e nel buio mi avvicinai ai fuorilegge. Tuo Padreera dietro e nell'oscurità non potevo rendermi contoma dopoche ebbero fermato la diligenza e non ebbero trovato passeggeri masolo mucchi di polvere d'oroallentarono la guardia. Tuo Padre e ioabbiamo preso tutto il branco. Ce n'erano 8 e naturalmente abbiamodovuto sparargli altrimenti non si sarebbero arresi. Tuo Padre necontò 3 colpiti al braccio destro. Disse "Questa èopera tua Jane. Tu non spari mai per ammazzare". Agli altri 5lui aveva sparato per uccidere.


Pareche non gli importava mai di ucciderea me sì. Non ho ancoraammazzato nessuno ma mi piacerebbe proprio picchiare sulla testacerte donne di Deadwood. C'è solo una donna in quel mucchio dicimiciMissus Bander. Deadwood è piena di cimici ma MissusBander è diversa. Spero che tu un giorno venga quaggiùcosì saprai quante ne ho passate. Ancora 2 anni e poi verròa trovarticarapoi lo so che mi sentirò meglio nei tuoiconfronti. Poi tu forse penserai a me qualche volta non come a tuamadre ma come a una donna sola che una volta amò e perse unabambina come te. Ti prenderò in braccio e ti racconteròtutto di quella bambina.


Naturalmentenon saprai di essere tu.


Daquando Papà Jim mi ha dato i libri di scuola e il dizionarioda portarmi a casa quella volta a Omaha ho cercato di imparare cosìposso sillabare e leggere e scrivere. Aver rinunciato a te mi haquasi uccisoJaney. La tua gente ti ha chiamata Jane per me. Eccoperché io ti chiamo Janey. Prendo un libro per volta e cerconel dizionario ogni parola della quale non conosco il significato. Hofatto solo la terza a scuolae anche se ho quei libri per studiarenon è una cosa facile.


Voglioessere in grado di comportarmi come una bianca quando verrò atrovarti. Tutti pensano che io non possa leggere e scrivere nemmenoil mio nomelascio che pensino cosìpenso che èmeglio.


Tuononno e tua nonna furono istruiti anche se io no e non fu colpa lorose persi la prima occasione che ebbi. Vedituo nonno era unPredicatore. Era come il Predicatore Smithpensava di potercombattere l'intera Nazione Indiana con una Bibbia. Io non ho pauradi affrontarli finché ho 2 pistole alla cinturama èvero come è vero il Diavolonon lo vorrei proprio fare conuna Bibbia sotto il braccio. Capirai tutto questo un giorno. BuonanotteJaney.


settembre1880


Deadwood


Janeyoggi è arrivata una lettera di Papà Jim e un'altra tuafoto.


Questomese compirai 7 anni. Mi piace la tua fotoi tuoi occhi e la frontesono come tuo Padrela mandibolala bocca e i capelli come me.L'espressione dei tuoi occhi azzurri con le lunghe ciglia nere èproprio quella di tuo Padre. E' bello che tu non debba andare a unascuola pubblica. Sei fortunata ad avere un uomo come il CapitanoO'Neil che ti dà tanto di ogni cosa. Io non ho avuto nienteJaneye quando penso a te che sei su una nave con Papà Jimcon un insegnante tutto per te e bei vestiti e mi dice che staiprendendo lezioni di pianoforte sii buona con lui carae amalosempre per tutto quello che ha fatto per te. Quando ti ha fattoscrivere il tuo nome nella lettera che mi ha mandatoè statotanto gentile. Hai una scrittura così bellami ha fattovergognare della mia.


Latua foto mi ha riportato indietro tutti gli anni che ho vissuto contuo Padre e mi ha ricordato com'ero gelosa di lui. Mi va di scriveredi lui stanotte quindi ti racconterò alcune cose che dovrestisapere. Incontrai James Butler Hickok"Wild Bill"nel1870 vicino a AbelineKansas. Sentii una banda di fuorileggeprogettare di ucciderlo. Non potevo arrivare al mio cavallo e cosìstrisciai sulle mani e sulle ginocchia attraverso la boscaglia oltrei fuorilegge per più di un miglio e raggiunsi la vecchiacapanna dove lui stava quella notte. Gli raccontai tutto e lui mifece nascondere dietro la porta mentre usciva a battersi con loro.


Locolpirono spaccandogli la fronte in alto e poi lo sentirono cadere eaccesero dei fiammiferi per vedere se era morto. Bill li uccisetutti. Non dimenticherò mai il suo aspetto con il sangue chegli colava giù per la faccia mentre sparava con 2 pistole. Nonprendeva mai la mira e penso che nessuno poté mai dire di luiche mancò un bersaglio a cui avesse puntato se volevauccideree sparava solo per autodifesa. Allora era infallibile. Locurai per qualche giorno e poi nel viaggio di ritorno a Abelineincontrammo il Reverendo Sipes e il Reverendo Warren e ci sposammo.Sono in molti a non credercima ti lascerò molte prove cheeravamo sposati. Non sei stata una bastardaJaney. Non lasciare cheuno solo di quegli sporchi avvoltoi (cancellato) se la passi lisciacon questa bugia.


Mivergogno del mio modo di scrivere ma non posso fare di meglio Devoparlarti del nostro certificato di matrimonio. Tuo Padre pensava difarlo trasferire su uno vero stampato. Io avevo intenzione disistemarlo un giorno come lui avrebbe voluto. Se anche lo ottengotuconserva sempre questoJaneycomunque.


Forsenon sarà ugualmente bello ma era il solo che il ReverendoSipes e il Reverendo Warren potessero mettere insieme cosìlontano dalla civiltà. Troverai una foto dei genitori di tuoPadre nell'albumanche una spilla d'oro a forma di ferro di cavalloche apparteneva alla madre di tuo Padre. Me l'ha data lui. Abbi curadi queste cosetesoro. Sono anche loro così vecchie e quandosarai vecchia ti saranno care come ricordi.


Lapistola che conservo per te è una di quelle che mi ha dato tuoPadre. Mi comprò questo anello come anello di matrimonio Lometterò insieme ai miei tesori per te. Fu comperato a Abelinein Kansasquando ero lì con lui. Ero tanto gelosa di ognidonna laggiù. Una che io chiamo sempre la sua mogliericonosciuta era Mamie Werlyuna ballerina. Mi faceva diventarefuriosa e la chiamavo così con lui. Si limitava a ridere ediceva "Stupida Jane baciamoci e facciamola finita." Nonavrebbe mai litigato per Mamie Werly e non le badava per nienteioero gelosa lo stesso e immaginavo chissà che. Non lasciartiprendere dalla gelosiaJaney. Uccide l'amore e tutte le cose belledella vita. Ha allontanato tuo Padre da me. E quando lo persi persiogni cosa che avessi mai amato eccetto te.


Gliconcessi il divorzio così poté sposare Agnes Lake.Cercavo di farmi perdonare i tempi della gelosia e degli attacchi dimeschinità. Se lei l'avesse amato sarebbe venuta qui con luima non lo fecee io fui felice di riaverlo ancora anche se erasposato e lei tanto lontana. Ho sempre scusato il nostro peccatopensando che lui era stato mio tanto tempo prima di essere suo. Unuomo può amare 2 donne a 1 tempo. Lui amava lei e amava ancorame.


Miamava perché c'eri tuJaney. L'ha voluta tuo Padre quella tuaprima foto che Papà Jim spedì. Gliela diedi io el'aveva in tasca il giorno in cui fu ucciso. La sua famiglia pensavache non andavo bene per lui. Quello e la mia gelosia erano il solonostro problema. Quando lui tornò dopo aver sposato Agnes Lakeio pensai che lo avrei ignoratoma un giorno ci incontrammo di nuovoe tutti e due ci accorgemmo che ci amavamo ancora più che mai.


Quandoero vicino a lui dimenticavo tutto. Nessuno lo seppe mai.


Sequalcuno faceva delle allusioni con me io mi avvicinavo e lo stendevoe anche lui negava tutto. Tutti e due vivevamo una vita di bugie. Erafatto per menon per Agnes Lakealtrimenti sarebbe rimasto laggiùnell'Est con lei invece di tornare indietro da me.


Unavolta mi disse che la più grande bugia che fosse mai statadetta sul suo conto era che lui aveva fatto l'attore sulpalcoscenico. Fu un altro a recitare quella parte. Non fu mai tantostupido come diceva che la gente aveva cominciato a considerarlononera da lui. Tuo Padre non era un uomo di spettacolo come Bill Cody.Buffalo Bill amava mettersi in mostra con un mucchio di vanterie einvenzioni e bugiema non Bill Hickok. Lui era di un'altra razzaJaneyanche se erano amici.


TuoPadre aveva 15 anni più di me. Il primo maggio del 1852 nacquia PrincetonMissouri. Tuo Padre nacque nel 1837 a Troy GroveIllinois. Non mi ha mai detto il mese. Poco meno di un anno dopo cheera stato ucciso fu aperto a Deadwood un ufficio postalenell'apriledel 1877. Fino allora dovevo andare incontro alle spedizioni chevenivano nelle Black Hills per avere tue notizie da Papà Jim.


Hotanto da dirticarama non sembro in grado di connetterecorrettamente. La notte mi sveglio e penso a certe cose che ti dovreidirepoi le dimentico quando posso di nuovo scrivere. Ogni volta cheSol Stan mi da una lettera all'ufficio postale mi guarda come se lasapesse lunga e dice "Abbiamo un innamorato in InghilterraehJane?". Io dico sempre "Certoche diavolo". Un giornostava leggendo una lettera e non mi aveva vista che aspettavo cosìdissi "Bene Solquando avete finito di leggere la mia letterami piacerebbe averla". Saltò su come se gli avessisparato.


Avolte ricevo delle lettere dal Generale Brisbane. Posso entrare negliaccampamenti Sioux e Cheyenne dove un uomo non potrebbe andare senzaessere ucciso. Pensano che io sia completamente matta così mene vado senza problemi. Tutti mi chiamano Calamity Jane.


TuoPadre mi ha dato questo nomelui e il Capitano Eagen ma tuo Padre michiamò così quando sentii quei fuorilegge cheorganizzavano di ucciderlo e lo avvertii. Fu il primo a chiamarmiCalamity Jane. Ci incontrammo la prima volta vicino a LaramieWyoming. La mia vita con tuo Padrene sarò sempre sicurafuil periodo più felice della mia vitaJaney. Lo incontrai neimiei vagabondaggi. Il suo soprannome Wild Bill l'ha avuto a RockCreekKansasperché uccise per difendersi una banda diassassini e diventò famoso come infallibile pistoleroambidestro. Erano tanti i fuorilegge che gli davano la cacciagliandavano dietro sempre in mezza dozzina o più. Ricorda Janeyfinché brillerà il sole il suo nome non morirà.Per quanto gli anni passino sopra le teste degli uomini il mondoricorderà tuo Padre.


Alui Deadwood non piaceva tanto ma gli piaceva l'eccitazione che c'eraqui in quei giorni e la sola ragione del mio ritorno qui è lamia vita passata con Bill Hickok. Sono sempre stata considerata lasua compagnail Fante di Quadri. Le 2 spille d'oro a forma di ferrodi cavallo appartengono a Ann Hickoktua nonna. Tu le somigli moltomi ha detto tuo Padre. Ti riconosceranno un giorno per questa tuasomiglianza con loro. Arrivederci per ora.


Deadwood


agosto1880


CaraJaneysono di nuovo qui a Deadwood per qualche settimana. Odio ledonne di quaggiù. La maggior parte di loro non sono miglioridi me tuttavia attraversano la strada piuttosto che parlarmi osorpassarmi. Se solo sapessero che io so che i loro padri chioccianofacendo una tacca sul fucile quando sposano un'altra figlia e checerto odierebbero ammettere che c'è un bastardo in arrivoesono le stesse baldracche che mi segnano a dito chiamandomi JaneHickok con un sorrisetto sulle loro facce da coyote. Mi basterebbeannusarle una volta sotto le ascelle se fossi un uomo. Faccioun'eccezione per Missus Bander. Lei è dolce e buona. Spero chese mai tu dovessi venire quaggiù cercherai qualcuna di questecimici se sono ancora sulla terra e darai loro del filo da torcere.Aspetta e vedrai come getteranno fango su di me un giorno e su di tese ne avranno la possibilitàma tu non credere aquell'orrenda bugia. Ricordagli i loro scheletri negli armadi e digliche te ne ho parlato io. Tieni alta la testa Janeye mandali tuttiall'inferno. Tra 2 anni ti vedrò di nuovo. Ti racconteròtante cose dei miei progetticara.


Coulson


gennaio1882


Unaltro anno è passato. Non è successo niente diinteressante di cui scrivere. La ferrovia della Northern Pacific èquasi finita.


E'spuntata una nuova città ma ti ho parlato già di questonell'album. Ti vedrò presto. Mi costa fatica aspettare. Inquesti giorni sto giocando per mettere insieme abbastanza soldi dadare a Papà Jim per la tua istruzione. Voglio mettere con lespalle al muro i funzionari della Northern Pacific quando arriverannoqui e ormai non tarderanno molto. Penso di fare una partita con loroe poi andrò nella vecchia Virginia per stare un po' con te. Mimanca il mio amico Will Lull per sostenermi con le puntate. Erasempre disposto a farlo. Una sera mi prestò 5 pezzi e quandolo vidi la mattina dopo avevo 1000 dollari - ma se ne vannoJaney.Vanno come vengono. Trovo sempre qualche maledetto povero scemo chesta peggio di me da aiutare con un gruzzoletto o comprando qualchevestito e del cibo per i bambini di quelle benedette famiglie. Nonriesco a mandar giù nemmeno un boccone se vedo un mocciosoaffamato. Penso sempre a te cara e i miei soldi se ne vanno via.


Alloraricomincio tutto da capo. Non penso di dovermi mettere una piuma sulcappello per questo mio comportamento. Qualche volta mi ubriaco unpo' Janey ma non faccio male a nessuno. Devo fare qualcosa perdimenticare te e tuo Padre ma non sono una Donna di Facili CostumiJaneyse lo fossi non sarei qui a curare la gente e fare la guida eguidare diligenze. Ma è così che mi credono a Billingse a Deadwood. All'inferno anche loro. Ma la predica non puòvenire dal pulpito di nessuna di queste 2 città. E' appenaarrivata una cassa di libri da Papà Jim. Sta proprio cercandodi farmi imparare qualcosa. Tra gli altri c'era qualche romanzo.


Naturalmentesono abbastanza pazza da buttarmici come prima cosa.


Certoche mi piace il romanzo di M.J. Holmes e mi piace leggerli come unmaiale che va al truogolo. Dovrai scusare tua madre Janey lei sa diessere stramba e mezza andata. Tra poco . ti vedrò ma devofare un poker e vincere 20000 dollari prima di poter venire da te.


Misto occupando di una ragazza e di un ragazzo e devo dirti che Jackieè andato in Alaska. Questi 2 sono più grandi. Laragazza ha 16 anniil ragazzo indiano 18. Li porterò con meall'est quando vengo a vederti se vinco il poker con quelli dellaNorthern Pacific. Il ragazzo vuole frequentare una scuola di medicinae la ragazza vuole diventare attrice. Darò a ognuno di loro lasua occasione se vinco e vincerò.


[senzadata]


CaraJaneyla partita è finita. Ho vinto i miei 20000 dollari e horestituito i 500 che mi ero fatta prestare da Abbot per iniziare. Tidirò di più su Abbot dopo. Sono tanto eccitata per lavincitaperché ora posso venire a trovarti tutta agghindata.Voglio poter sembrare qualcuno per una volta nella mia vita. Becky eJimmie verranno con me a New York City. Sono tanto attaccati l'unoall'altra che è un peccato vedere che si dividono ma penso chepochi anni di separazione forniranno a ognuno di loro diverseopinioni su questo pasticcio chiamato "Amore". Scoprirannoche si può vivere in questo vecchio mondo senza amore nécasa di nessun tipo. Questa è la mia ultima annotazionesull'album fino a quando ritornerò in questo paese e potrebbenon avvenire mai. Arrivederci fino allora.


30maggio


Billings


Janeyquanto ho odiato tornare qua. Perché non sono potuta restarecon te e Papà Jim? Perché non mi ha chiesto dirimanere? Speravo tanto che lo facesse ma cara tua madre èfuori posto in una casa come la vostra - o cos'altro non andava? Convoi sono stata tanto bene.


Perchénon posso mai essere importante per qualcuno? Probabilmente finiròin un ospizio quando sarò vecchia. Sono cosìscoraggiata.


Unaconsolazione che avrò sempre è di sapere che tu staibene e ringrazio Dio per Papà Jim. Gli ho dato 10000 dollariper la tua istruzione. Ce ne saranno ancora per me in quella vecchiatenda dove si gioca quando la Fortuna ritornerà sulla miastrada.


Hoincontrato Abbot per strada. Mi ha chiesto i soldi per un pasto. Gliho dato gli ultimi 50 centesimi. Il mio portafogli aveva un'aria cosìvuota e solo poco prima c'erano migliaia di dollari che ho buttatoper strada. Abbot mi ha promesso un lavoro a Deadwood perciòmi metterò presto in viaggio. Non mi dimenticherò maiquella festa e penserò sempre a te com'eri quando ti ho datola prima occhiata quel giorno quando Papà Jim ti chiamòperché mi incontrassi e quando tu mi domandasti perchépiangevo e io ti dissi che mi ricordavi una bambina che conoscevo unavolta e ti dissi di come se ne andò via sul mare in una grandenave e non ritornò mai da me e tu dicesti "Il mio PapàJim e io navighiamo su grandi navi per attraversare l'oceano moltevolte. Una volta Mammy Ross e io andammo con lui a Singaporeche èin Cina sai e demmo oro americano ai piccoli mendicantipoverecreaturine affamate. I loro vestiti erano tutti stracci e vedevosporgere le ossa delle loro manierano simili ad artigli diuccellini e le loro facce mi sembravano proprio come quella delgattino affamato che i marinai di Papà Jim trovarono sottocoperta. Non riuscii a mangiare quella sera. I loro occhi sporgentimi facevano star male".


AlloraPapà Jim ci lasciò solericordi Janey e tu mi parlastidelle donne sulla nave di Papà Jim e ti prendesti gioco delfatto che gli facevano gli occhi dolci. Ohcom'eri buffa allora equando ti chiesi dove fosse tua madre e tu dicesti "Mia madre èmorta. E' morta tanto tempo fa. Era Mamma Helen O'Neil" e iodissi "Ohcapisco" e fu allora che ti strinsi a me Janey emi sembrò per un momento di essere ritornata indietro con te aquei giorni terribili da spezzare il cuore nella Yellowstone Valleyad affrontare la vita senza tuo Padre un futuro nero e tragico pertecara. Poi venne Papà Jim. So che è stato Dio amandarmelo. E ecco ero a Omaha e guardavo il treno che ti portava viae poi quella lettera di Helen O'Neil che mi diceva che tu eri uscitaper sempre dalla mia vita poiché erano andati in Inghilterra.Pensai che quella fosse la fine e che non ti avrei mai piùrivista e ecco ero a casa tua in Virginia con te tra le mie braccia.Sembravi proprio una signorinacara e io non ho mai visto unabambina con tanti bei vestiti. Ohricorderò sempre quandoguardai indietro dopo essere salita sulla carrozza e vidi PapàJim prenderti per mano e tutti e due salutavate finché icavalli girarono l'angolo togliendoti dalla mia vista. Passerannoannicosì tantiprima che possa rivederti ancora. Sii buonacon Mammy Ross. E' tanto carina con te. Questo è quello chevolevo dirti e non ti ho detto.


Nonci sarà mai per te l'orribile solitudine degli anni vuoti avenireJaneymai finché avrai Mammy Ross e Papà Jim.


Comevorrei poter dire d'avere visto quei paesi in cui ti ha portata.Spero che penserai a me qualche volta e alle cose che ti dissi cosìti ricorderai della donna che Papà Jim chiamava Jane edell'uomo di cui ti parlai che chiamavamo Wild Bill Hickoke tudicesti "Che nome buffo" e quando ti mostrai la foto tudicesti "Non è bello come mio Papà Jim". Nonc'è niente in questo mondo di bello come la fiducia che ibambini hanno nelle persone che amano.


Quandomi dicesti la tua preghiera quella notte aggiungesti "Diobenedici Jane Hickok e quell'uomo a cui hanno sparato nella schienaovunque egli sia. Benedicilo perché Jane lo amava". Misono chiesta come tu sapessi che lo amavo. Buona notte bambina epossa Dio preservarti da ogni male.


2anni dopo


CaraJaneyeccomi nella vecchia Clark City non lontano da dove sei natatu.


Quinon c'è niente di buono per me. Ho la bambina di un'amica dicui occuparmi. Me la lasciò e non è ritornata aprenderla. Mi presi cura di lei quando nacque e adesso me la tengocome ricompensa per la pena che mi sono data. Tutti mi chiedono diquesta bambina e io rispondo "Ohè mia non sapevate chene avevo una?" Poi dico a qualcun altro "Ohè mianipote". Li tengo tutti sulle spine con queste bugie sui tantibambini che pensano abbia messo al mondo. Tu sei la sola che io possadavvero chiamare mia.


Eadesso in settembre avrai 14 anni. Ti vedrò un'altra voltaquando ne avrai 18. Mi sto organizzando. Troverò una casa perquesta bambina. Non posso lavorare e occuparmene insieme.


Beckye Jimmie hanno finito la scuola ma tutti e due mi hanno dimenticatanell'entusiasmo per la loro carriera. Non sono neanche piùinnamorati. Becky è una brava attrice a New York. Stadiventando famosa e non pensa mai alla donna che giocò pertutta una notte per trovare i soldi che l'hanno portata a Broadway.


Questaè la gratitudineJaney. E la madre di questa bambina èun'altra che probabilmente mi darà un calcio nel sedere. Stocercando un lavoro. Per un po' ho lavorato nel saloon di Russel.


Melo trovò Abbot. Vogliono farmi guidare ancora la diligenza.


Perchéquando lavoravo al saloon di Russel le brave e virtuose donne delposto cercarono di cacciarmi fuori dalla città.


Entrarononel saloon con una frusta e delle forbici per tagliarmi i capellicorti come li devono portare le puttane di Parigi perchéstiano al loro posto coi marchi sulle orecchie. Bene Janey le hosistemate a modo mio e non ho lasciato la città né coni capelli corti né col segno della loro frusta. Sono saltatafuori dal bancone in mezzo a loro e prima che potessero dire amen leho fatte strillare tutte. A una delle vecchie cagne ho tagliato iriccioli neri e ho schioccato la frusta sulle loro teste e le avreiammazzate quando Abbot e il Reverendo Sipes entrarono e il polveronesi calmò e eccole tutte lì coi loro scalpi ancora sulleteste meno un paio di ciuffi stopposi e nessun danno oltre all'esserstate trascinate sul pavimento sporcoi loro vestiti mezzi strappaticon una o 2 sottane di meno. Strano come queste luride donnerispettabili dimentichino di usare il fazzoletto e si soffino i loronasi arroganti nelle sottane. Scommetto che se le buttassero in unangolo se starebbero in piedi da sole. Avresti dovuto vedere gliuomini. Si tolsero tutti di mezzo ma non persero lo spettacolo. Ungiorno finirò il lavoro. Vediio porto i pantaloni cosìposso scappare mentre queste femmine in sottana strillano chiedendoaiuto. Una delle aristocraticheNet Simsporta ancora ilguardinfante. Avresti dovuto vederla quando scavalcai il banco. Laafferrai per il guardinfante e le 3 sottanee gliele rovesciai sullatesta. Non poteva lottare perciò facevo di lei quello chevolevo. Le strappai i mutandoni lunghi e la lasciai lì con lemutande con cui era nata per il divertimento degli uomini. Poi presii mutandoni con le trine di pizzi all'uncinetto e li strinsi intornoal collo di un'altra donna che mi stava picchiando sulla testa. Vidiche le penzolava la lingua allora cominciai con un'altra. Se Abbot eSipes non fossero entrati proprio allora le avrei messe tutte nude.Un uomo di nome Scott cominciò ad aiutarmi quando ilcombattimento ebbe inizio ma sapeva che sarebbe stato necessariostenderle perciò gli dissi di darmi il tempo e lo spazionecessario e ce l'avrei fatta da sola.


Eratroppo gentiluomo per stendere delle donne così restò aguardarmi mentre prendevo la mia razione di graffi e di schiaffi.


Qualcunami ha anche morso ma ero così furiosa che non sentii nientefino al giorno dopo. Anche tu sai com'è Deadwood adesso equando verrai quaggiùse mai lo farai Janey e qualcuno gireràla testa dall'altra parte quando passi a causa dei tuoi genitori e semi seppelliscono accanto a tuo Padre tu sposta i nostri corpi aAbelineKansaso in qualsiasi altro posto che vorrai da un'altraparte dove ti trattino decentemente. Ricordati Janey che ti vogliosepolta con noi quando verrà il tuo momento di attraversare ilgrande mare. Io non vivrò mai abbastanza da diventare vecchiaJaney. Non posso sopportare questa orribile vita per troppi anni.


Avolte penso che mi sposerò ancora e poi il pensiero di esserelegata alla coda della camicia di un uomo mi fa stare male. Vorreiche le cose fossero diverse e poter vivere negli anni sapendo che tiavrò con me un giornoma tu ti sposerai prima o poi e potraidiventare vecchia prima di sapere chi era veramente tua madre.


Quandoverrai qua Janey c'è della gente che io chiamo amica chevoglio che tu vada a trovare. E' tutto per questa volta tu sai che tivoglio bene cara.


Sempretua madre Jane Hickok


Billings1889


CarissimaJaneyeccomi ancora nella città di Billings. Quella donna nonè mai tornata per la sua bambina. Pago una donna a Billingsche se ne prenda cura così io posso lavorare. E' ancorapiccola. Suo padre vive a Lewistown ma è povero. Tra tutti edue riusciamo a pagare il suo mantenimento. Sto pensando di portarlacon me. Suo padre non la vuole perché non può lavoraree occuparsi di una bambina e non sta tanto bene. Sono stupida apreoccuparmi sempre per lei.


Cometi ho già detto riceverò un calcio nel sedere e ne hogià avuti da tutti loro. Tempo fa mi presi cura anche di unaltro loro parente. Vivono giù nel Wyomingdove è natala loro mocciosa. Io li ho aiutati perché erano troppo poveriper prendere una balia.


Nonpreoccuparti di conoscerli Janey. Il loro nome è Borner e sonola razza dei più grandi contaballe che tu abbia mai visto. Holitigato con Toby una volta. Alla fine sapeva quello che pensavo dilui. Di te non sanno niente Janey. Non sono neanche degni dipronunciare il tuo nomee non lo è nemmeno la madre di questabambinami dispiace.


Forseti chiederai dove ho preso il taccuino in cui scrivo. Me lo diede unuomo di nome Calhoun. Mi vide scrivere nel vecchio album di tua nonnaCannary e mi chiese perché non usavo una cosa come questa enon inserivo le pagine sciolte con le foto. Vive a Deadwood. Ungiorno si intromise in una rissaprese le mie difese contro un uomoschifoso e insultante che mi fece tanto arrabbiare da spingermi astenderlo con un gancio alla mascella. Calhoun gli rise in faccia. Unaltro pensieroDio certo (cancellato) qui a Deadwood si tratta unadonna che si fa gli affari suoi e io faccio i miei. Gli racconto unsacco di bugie solo per sentire quelle teste rasate agitare le loroperfide lingue. Nego addirittura di essere stata sposata con tuoPadre o di avere divorziato da lui.


Negopersino di avere avuto te. Soffrono per quello che non sanno.


Tue Papà Jim siete i soli che veramente sapranno sempre e questoè tutto quello che mi interessa - solo tu e Papà JimO'Neil. Mi piacerebbe sistemare le cose per tuo PadreJaney. Adessoso che è stato a Deadwood che progettarono di ucciderlo. SolShose mi disse che non volevano legge e ordine e uno Sceriffo degliStati Uniti con del fegato.


2ottobre 1890


Glianni se ne stanno andando rapidamente. Tante cose da quando ti hoscritto l'ultima volta in questo libro. Più di ogni altracullo la speranza di una visita a te e a Papà Jim. E' un uomotanto per bene quel Jim O'Neil e io sono molto contenta che tu abbiauna casa tanto bella.


Inquesti giorni sto guidando la diligenza - ho avuto esperienzeveramente terribili da quando ho iniziato questo lavoro. Me l'hannotrovato il Reverendo Sipes e Teddy Blue Abbot. Pare che pensino siameglio che fare la cameriera in un saloon. Veditua madre siguadagna da vivere. Un giorno mangio il pollo e il giorno dopo lepenne.


Ieriho incontrato Jack Dalton. E' conosciuto come fuorileggema in fondoal cuore è buono. Dividerebbe l'ultimo penny con i compagni.Sembra un (cancellato). Porta ancora le cicatrici di alcune liti. Eranel saloon quando tuo Padre fu ucciso a Deadwood.


Potrebbevantare una turbolenta carriera di rissema non è unospaccone. Questo è tutto per stasera.


25settembre 1891


Chespettacolo ho visto oggi. Un gruppo di Indiani Cheyenne era non moltolontano dalla diligenza. Scesi e scoprii che quei diavoli stavanotagliando la lingua al bestiame. Feci la sola cosa che potevo -saltai su di loro. Tutto quello che riuscirono a dire fu "Buonelingue di mucca". Gli animali sofferenti sanguinavano a morte.Diventai così furiosa che puntai il fucile e li chiusi nelladiligenza e li portai a Deadwood. Presi con me anche le lingue comeprova.


E'il tuo compleanno. Oggi hai 18 anni e è arrivata una letterada Papà Jimil caro vecchio Capitano. Gli voglio tanto beneJaney.


E'stato per te un Padre meraviglioso. Mi fa male al cuore pensare che èandato avanti per tanti anni senza sua moglie. Perché Diolascia che succedano queste cose? A volte mi domando se c'èveramente un Dio.


Hofatto una cosa completamente pazza. Qualche tempo fa ho sposatoCharley Burke. Mi ha presa in un momento di debolezza e ci siamosposati. E' un brav'uomoonesto e a posto ma io non lo amo cara.


Sonoancora innamorata di tuo Padre Bill Hickok. Ma Charley ha quasi lamia etàcapelli scuriocchi azzurri. Il matrimonio non ètutto un romanzo anche se ci sposammo giù al fiume sotto uncespuglio di piante di cotone. Janeyla luce del sole filtravadolcemente tra i rami degli alberi come a voler diffondere una gloriadi luce radiante intorno al gruppo di amici riuniti lì. Laluce del sole era come una benedizione. Naturalmente ho pianto. Ioche strillo sempre. So che ti stai godendo il viaggio. Ti invidio.


Buonanotte cara


Billings1891


Janeycaraecco che lascio fluire i miei progetti e tu hai 18 anni e dinuovo vedrò la mia bambina. Questa è quasi l'ultimapagina del taccuino di Calhoun così d'ora in poi scriverònell'album. Non mi piace che la loro bambina appartenga a quelladonna. E' proprio come sua Madre. Dovrò metterlaall'orfanotrofio mentre sono via. Papà Jim mi ha scritto cheti sei fidanzata con un uomo di nome Oakes.


Speroche non sia quell'orribile Jack Oaks che conosco.


Arrivedercicara


tuamadre Jane Hickok


10maggio 1893


Coulsonnon è ricca come quando cominciai a scrivere questo diario maabbiamo ancora Junction City e Billings. Dovresti essere in questopaese. Billings è una città abbastanza vivace. Dàda vivere a circa 1500 delinquenti. Questi sono giorni agitati. Comel'inferno a mezzogiorno. Questi parassiti umani prosperanouomini edonne. I cittadini rispettabili della città non hanno poterenon possono nemmeno controllare le elezioni e la polizia pensa cherischierebbe un totale annientamento se facesse incursioni nei coviche funzionano a tutto vapore palazzo per palazzo sono tutti occupatida saloon e bische. Nel centro di questa girandola di saloon etaverne si può vedere la casa di Madam Feeley: si puòcioè vedere il mozzo da cui si irradiano i raggi minori dellaruota. Qualsiasi vecchio della Yellowstone Valley può parlartidi casa Feeley. E' un grande palazzo con le finestre vivacementeilluminate. Una squadra di buttafuori professionisti è pagatadalla direzione per garantire una certa pace. Madam Feeley regnasuprema. Lei è un'anomalia: è una donna molto attraentee non è né spietata né priva di scrupoli.Esercita un fascino che ha influenza sulle sue ragazze. L'altrogiorno ho sentito che un uomo chiamato Anderson si aggirava intorno acasa Feeley con l'aria di un pezzo grosso. Un giorno scappòcon una delle ragazze. Quando la Feeley lo acchiappò loschiacciò con la calma con cui avrebbe schiacciato una moscaperché aveva scoperto che sua moglie e i bambini avevanofreddo e erano ammalati e affamati così ordinò cibocombustibile e un dottore che li curasse fino a quando gli Andersonsi rimisero in piedi. La Feeley non permise mai che si sapesse chiera il benefattore. Se gli uomini vogliono la fragorosa gloriadell'alcol qui ce l'hanno.


Ildenaro che scotta fa buchi nelle loro tasche ma finisce anche inaltre case oltre a quella della Feeley.


Vicinoalla Yellowstone c'è un raggio minore della ruota. Apianterreno ci sono dei covi puzzolenti e poco illuminatipiccoliosceni e pericolosi dove c'è una botola che si apredirettamente nel fiume per sistemare quelli che non possono pagare.Più spesso vengono rapinati e buttati fuori se la gang pensache siano spie o ladruncoli. Ti dico queste cose perché voglioche tu sappia che razza di mondo c'è qui.


Alcunipensano che il mondo debba dare loro i mezzi per vivere ma non deveniente a nessunonon l'ha mai dovuto e non lo dovrà mai.


Stopensando di prendermi una concessione ad ovest di Billings dalleparti di Canyon Creek. Il mio cavallo Satan è morto. L'hofatto seppellire su nelle colline vicino a Deadwood. Era tantovecchio anche lui. L'unico suo male era la vecchiaia. Faceva unmucchio di cose intelligenti. Si inginocchiava per farmi smontaredava la manoe capiva tutto quello che gli dicevo. Avevo un sacco diavena - veniva alla mia porta per averne un secchio ogni giorno. Iola vuotavo dal sacco davanti a lui. Un giorno vennegli feci vedereil sacco vuoto e gli dissi che non ce n'era più.


Andòverso le colline vicine e poi non tornò più indietroper averne altra. Sapeva. Aveva capito. Beneeccomi che bagno dilacrime questo vecchio album per il mio povero vecchio fedelecompagno. Buona notte Janey fino alla prossima volta.


luglio1893


Oggimi sono trovata in mezzo alla peggiore tempesta di grandine che misia mai capitata di vedere in questo paese e non mi aspetto divederne un'altra uguale anche se vivo fino a cent'anni. Stavoguidando la diligenza. Chicchi di grandine grossi come tazzine dacaffè colpivano il tetto della diligenza e lo tagliavano comeun coltello. Ero vicino a una capanna abbandonata con una vecchiatettoia lì vicinocosì vi spinsi i cavalli. Servìun po' ma il la parte di dietro della diligenza restò fuorinella tempesta.


Nonero stata abbastanza veloce a riparare sotto la tettoia e quandotutto finì vidi che uno dei cavalli era stato colpito da unchicco di grandine con tanta violenza da perderne un occhio. Sia gliIndiani che i Bianchi hanno avuto delle perdite. Ho visto centinaiadi capi di bestiame e cavalli galleggiare giù sul fiume.


Oggiho ricevuto una lettera da Bill Cody in cui mi chiede di entrare afar parte del suo Wild West Show. La prossima volta che scriveròsarò molto lontana da qui.


25luglio 1893


Lasettimana prossima partirò per raggiungere il Wild West Showdi Bill Cody. Penso che ti starai chiedendo cosa farò laggiù.Cavalco un cavallo senza sellaci sto in piedisparo due volte almio vecchio cappello Stetson dopo averlo lanciato in aria prima chemi ricada sulla testa. Farò ogni genere di trucchi a cavallosparando e facendo acrobazie e presto quando lo spettacolo saràpronto forse tu e Papà Jim O'Neil sarete lì a vedermi.Naturalmente tu non saprai chi sono ma io saprò che tu sei lamia bambinaanche se sei cresciuta. Devo dirti una cosa. Ho appenacomprato da Joe Stager 320 acri - mezza concessione dalle parti diCanyon Creek 7 o 8 miglia a ovest di Billings. Lì ho unacapanna di tronchi l'ho pagata a Joe 1 dollaro per acro. Ho sempredesiderato una casa in cui ritornare un tetto sopra la testa da poterchiamare casa mia.


Nonmolto lontano dalla capanna c'è una baracca e ci vive unabanda di fuorilegge. Cucino un sacco di cose per loro. Mi pagano beneper ogni cosa. Quello che fanno non sono affari miei. Io non lidisturbo. Non svegliare il can che dormeè il mio motto.


Qualcunodice che sono ladri di cavalli. Se lo sono io non rischio nientecuriosando. Ho sfornato 2 dozzine di pani questa settimana8 torte15 pasticci di frutta e carne. Mi hanno pagata 50 centesimi apasticcio 20 a pane e 1 dollaro a torta. Ti scriverò lericette. Forse un giorno ti piacerebbe sapere se ero capace dicucinare o no. Sono fiera della mia cucinaspecialmente dei mieipiatti di pescedelle torte e dei pasticci. Invento le ricette e poile provo su questi fuorilegge dall'altra parte della strada.


Perprima cosa ti darò il mio:

DOLCEDEI 20 ANNI


25uova sbattute a parte


2libbre e mezza di zucchero


2libbre e mezza di farina


2libbre e mezza di burro


7libbre e mezza di uva passa snocciolata


1libbra e mezza di cedro tagliato molto sottile


5libbre di ribes


1pinta di brandy


Unquarto di oncia di chiodi di garofano


Mezzaoncia di cannella


2once di macis


2once di noce moscata


2cucchiaini da tè di lievito in polvere o 2 cucchiaini di sodae 3 di crema tartara


Questodolce è insuperabile e si conserverà buono finoall'ultima briciola per 20 anni. Versa sui dolci ancora caldi lapinta di brandy. Chiudi ermeticamente in un vaso di terracotta.Ricaverai 3 dolci di 8 libbre ciascuno. E adesso il mio lievito concui faccio il pane più buono del mondo. Prova a farteloqualche volta e pensami. Lo chiamo IL MIGLIOR LIEVITO DEL MONDO.


Illunedì mattina fai bollire 1 pinta di luppolo in 2 gallonid'acqua per mezz'ora. Versa in un vaso di terracotta e lascialointiepidire aggiungi 2 cucchiai di sale e mezza pinta di farina eancora mezza pinta di zucchero grezzo. Mescola bene.


Mercoledìaggiungi 3 libbre di patate bollite e schiacciate e lascia riposarefino a giovedìversa in brocche di pietranon chiudere icoperchi così lo girerai ogni tanto e metti vicino al fuoco.Lascia riposare 2 settimane prima dell'uso. Poi conserva il tutto inun posto fresco. Migliora col tempo. Agita prima dell'uso ma leva iltappo prima di agitare e tieni il palmo della mano sull'imboccaturaper evitare che il lievito esca. Questa ricetta fa il pane migliore.


Eadesso la mia salsa di rafano. Una tazza di rafano grattugiato2cucchiai di zucchero biancol/2 cucchiaino da tè di sale euna pinta e mezza di aceto freddo. Imbottiglia e tappa e per fare lasalsa prendine 2 cucchiaiaggiungi un cucchiaino di olio di oliva oburro fuso e un cucchiaio di senape pronta. Questa salsa èdeliziosa.


Perfare le omelettesbatti 4 uova - 12 colpi è il numero magicosbatterle più a lungo rende l'omelette troppo sottile.Aggiungi 3 cucchiai di latte per ogni uovo - aggiungi ai tuorli salepepe e alla fine l'albume montato. Fai scaldare il tegame. Non usaremai più di 4 uova per l'omelettefanne quante te ne servonoma solo di 4 e aggiungi agli albumi un cucchiaino da tè dilievito. Quando è pronto farcisci con polloprosciutto oaltro tipo di carne macinata - prima cotta e calda; puoi anchefarcire con verdure - cotte e prontepoi servi. Ungi di burro lateglia prima di friggere l'omelette o metterla nel forno - una nocedi burro.


Aggiungiil lievito agli albumi.


Alcuniamici mi hanno portato dal Missouri delle noci americane che iosguscio e ne faccio piccolissime palline e spesso ne metto dellebriciole sull'omelette o nella pasta del pancake e lo chiamo pancakedi noci e patate. Uso mezza tazza di patate schiacciatemezza tazzadi burromezza tazza di noci sgusciatecarne2 uova1 tazza emezza di latte - abbastanza farina per una pastella in cui sono statisetacciati 2 cucchiaini e mezzo di lievito. A tutti piace servito convero sciroppo d'acero e burro e prosciutto o pancetta fritti. Se vuoiconservare un prosciutto - per un po' dopo che è statotagliato - strofinalo con farina di grano e si conserveràsenza irrancidire. Quando prepari lo sgombro o il salmone sistema ilpesce nella tegliacoprilo con gallette sbriciolate e panna densa ecuoci per 30 minuti in forno molto caldo. Chiamo questo pesce SgombroSupremo o Salmone Elegantissimo. Sia i biscotti che il panedovrebbero essere bucherellati con una forchetta prima di esseremessi nel forno.


Inquesto momento non mi vengono in mente altre ricette ma poi ti devoparlare di John Tinkler - magistrato - è un uomo molto gentilee ha detto che mi aiuterà con il testamento in qualsiasimomento io ne voglia fare 1 per te. Non ho molto ma voglio che tuabbia il mio ranch dalle parti di Canyon Creekanche i pochi ricordie le foto. Sei tutto quel che ho. Adesso quando ti scriveròun'altra volta sarò in qualche parte nell'Est con Buffalo BillCody.


Buonanotte cara. Come mi piacerebbe vedere te e il tuo Papà JimO'Neil. Dio lo benedica. Quando morirà il mondo avràperso un uomo dal cuore fedele e sincero.


[senzadata]


Miacaraun giorno tu potresti venire nel West e ti racconteranno unmucchio di bugie sul conto di tua madre. Ricordati quando sentiraiparlare di Bell Starr che non è mia parente. Ricordalo sempre.Non posso dirti perché. Sappi solo che qualcuno dice che noilo siamo.


Leiè vecchia e malvagia .


TuoPadre James Butler Hickok mi lasciò dopo la tua nascita e perfargli dispetto ti feci adottare dagli O'Neil. Lui aveva paura diquella donna che tutti conoscevano come sua moglie e mi lasciòsola e ammalata.


Voglioparlarti di un ragazzo che incontrai l'altro giorno e che questevecchie vacche si divertono a tormentare. Se vive abbastanza dadiventare vecchio e tu vieni in questo paese e trovi un uomo onestofino in fondo a cui sentirai dire una buona parola su di me chiedi aquest'uomo il suo nome e scommetto che sarà Ben Greenwugh. Luinon è così meschino da sparlare di tua madre come fannogli altri uomini. Lo troverai un giorno e digli grazie per la suagentilezza. Mi piace molto. E' giovane e acerbo ma un giorno nonavrei paura di puntare tutto quello che ho su Ben Greenwugh. E' beneche tu non sappia come tua Madre deve vivere in questi giornifrenetici. Mi faccio i fatti miei ma ricorda sempre che se c'èuna cosa che il mondo odia è una donna che si fa i fatti suoi.Dicono cose orribili su di me. Nessuna è vera. Per ogni uomo acui parlo vengo accusata di essere una sgualdrina immorale. Soloperché ho preso diversi ragazzini sotto la mia protezione peraiutarli mentre stavano male come il ragazzo degli Stewart e BenGreenwugh si agitano le malelingue. Voglio sperare che un giorno tupossa conoscerliJaney.


Questealtre donne che parlano di me hanno avuto bastardi e matrimoniriparatori. Ne ho assistite parecchie durante il parto con la solaricompensa di un calcio nel sedere quando mi giravo.


Sannoquel che io so di loro e cercano di diminuire i loro peccaticalunniando me. Hanno pance come bottigambe pelose e somigliano acose sbatacchiate da un gatto. Ma agitano le lingue alle mie spalle.Vorrei avere il potere di mandare le loro anime a dannarsiall'inferno.


Suppongoche ora che mi unirò al Wild West Show di Buffalo Bill darannoper certo nel profondo dei loro cuori ipocriti che sono destinataall'inferno.


BellStarr non è mia parente. Mi vergognerei se lo fosse. E'cattiva. Ma sta diventando famosa.


NewYork City


1896


CaraJaneyeccoci qui a New York City. Lo spettacolo è unsuccesso. Folle che gridano e applaudono impazzite. Andremo da qui aRichmond. Cara sto pensando di vederti. Giovedì notte saremolì e poi andremo subito in Europa. Mi piacerebbe venire sullastessa nave col Capitano O'Neil e tese così saràpartiremo secondo il suo orario. Questo è tutto per stanotte.Sono stanca. Vivo solo sui nervi. Buffalo Bill è tanto gentilecon me. Lui e tuo Padre erano grandi amici. Conosce il suo West loconosce abbastanza da ricavarne una fortuna.


Buonanotte cara.


Unasettimana più tardi.


Richmond.


CaraJaneycom'è bella Richmond. Come mi piacerebbe restare quiper sempre.


Beneti ho vista stasera e anche tu mi hai vista ma non sai che la donnache guardavi sparare in piedi su un cavallo senza sella era tuamadre. Ho visto ammirazione e stupore nei tuoi occhi mi sonoavvicinata col cavallo a te e a Jim quanto ho potuto osare. E dopo lospettacolo lui mi ha detto quant'era fiero di te. Certo ti vesteproprio all'ultima moda. Sono tanto contenta. E pensare che la suanave parte lo stesso giorno di quella noleggiata da Bill Cody. Eposso andare sulla Madagascar con te. Striscerei sulle ginocchiasoltanto per esserti vicina. Spero che quell'uomo che era con testanotte non significhi molto per te. Ma temo di sì.


Sonole 3 del mattino e devo andare a letto.


E'la seconda volta che vengo qui a Richmond. Quand'ero qui tanti annifa tu eri solo una bambina. OhJaney troppo presto gli anni mi hannoderubata - sì gli anni mi hanno derubata di te. Non hodesiderato altro per tutti questi anni. Forse un giorno dopo cheavrai perso tutto quello che amavi e sarai vecchia anche tu - alloraforse capirai cosa sento. Altri 10 anni di pene saranno la mia fine.Tua Madre sta scendendo la china. Se mai ti sposassi e avessi unabambina io la ruberei. Ho bisogno di una Nipotina.


Sarebbeil mio bene più prezioso. Sentirai un sacco di bugie che horaccontato sugli affari miei. E' meglio così.


luglio1898


Deadwood


Glianni sono scivolati via e io sono di nuovo a Deadwood. Sono stanca emi sento tanto vecchia. Ho ancora qualcuno di cui prendermi cura. Cicasco sempre. Mi sento così malinconica per il nostro vecchioWest e così disgustata di vagabondare per il mondo - Signore!come ho odiato l'Inghilterra con i suoi snob le sue donne buone aniente con quelle arie e quell'accento. Hanno dimenticato di esserestati sconfitti da un pugno di americani non troppo tempo fa. Avevovoglia di gridarlo dalla punta degli alberi. Non ho mai visto tantiparassiti umani come lì in Inghilterra specialmente le donnecon i loro ganzi. Solo perché si sono passati da 1 generazioneall'altra una qualche vecchia proprietà pulciosa si sono fattil'idea di essere aristocratici ma in realtà non sono che deipoveracci. Se capisci questo saprai chi era veramente la donna abordo della nave di Papà Jim. Quando tu mi dicesti che pensavidi poter sposare un giorno quell'uomo a Jim e a me non piaceva quasinon ressi il colpo. Ma non serve dire a qualcuno di fare o non fareuna cosa parlare delle proprie esperienze per aiutarlo a capire qualè la cosa giusta da fare. Si deve imparare dall'esperienzacosì tenni la bocca chiusa. Mi piacerebbe vederti sposata aquel tuo coetaneo. In questi giorni gli occhi mi danno un sacco difastidio. Andrò a cavallo nel Wyoming; resterò laggiùper un anno o 2. Se solo potessi conservare la salute e il sensodell'umorismo sarei a posto. E' scoppiata la guerra Ispano Americana.Se non fossi così vecchia andrei a curare i nostri ragazzi chesono ammalati e muoiono in quel tremendo paese.


Mancosempre a queste guerre. Avevo solo 10 anni al tempo della guerracivile e adesso sono troppo vecchia per questa con la Spagna.L'eccitazione è in aumento. Mi fa piacere non avere figli checi debbano andare. La prossima volta ti scriverò da qualcheparte del Wyoming. Ho un magnifico cavallo da sella ma nessuno puòparagonarsi a quello che chiamavo Satan. Se esiste un paradiso deicavalli sono sicura che lui è là dove gli inverni nonsono freddi e non manca il cibo.


Buonanotte Janey


IlGenerale Allen è un mio amico. Assicurati di trovarlo. Non hoamiche donne.


Stringtown


L'invernoè ritornato e io me ne sto qua sulle Clark Forks per un po'.Una vita così è un lungo incubo spaventoso. Questopaese è bello ma finirò per odiarlo perché mi haportato via tutto quello che ho amato. Mi ha portato via Billfucausa della mia rinuncia a te. Mi ha distruttaquesto paese. Nonsono vecchia Janey però mi sento come se fossi agli sgoccioli.


Speroche tu non confonda i 2 James Hickok. Tuo Padre era James ButlerHickok ucciso a Deadwood nel 1876. L'altro con lo stesso nome echiamato anche lui qualche volta Wild Bill era ancora vivo nel 1896.Tutti e due lavoravano per il Governodi tutti e due si sapeva chespesso avevano ammazzato per legittima difesa. e tutti e duegiocavano e correvano dietro alle donne ma il mio Bill corse dietro auna sola donna oltre che a me. La tollerava perché ne avevapaura. Io so che lui mi amava altrimenti non mi avrebbe sposata.


1895


Eadesso sei una donna sposata con una bambina. Come l'amerei.


Vorreipoter sceglierle un nome. Sarebbe Jessie Elizabeth non Betty Janecome Jim mi dice. Sono vecchia e strambaJaney.


17novembre 1900


Miacara Janeyeccomi in Coloradoqui nel ranch dei Collins sono statatrattata come una regina. Sono brava gente e non mi pentiròmai di essere venuta. Sono stata a caccia nel Big Thompson Canyon. Mipiace qui in Coloradoe se mi fosse stato possibile scegliere avreivissuto proprio in questo stato. La mia scrittura peggiora sempreJaney.


Lemie mani e le mie braccia sono così intorpidite che ogni tantoscrivo a fatica. Ho raccontato a questa gente dell'agguato a WildBill a Deadwood e non dimenticare che già si sapeva e pertoglierlo di mezzo pagarono quell'idiota di McCall perché glisparassema pensarono che non sarebbe sembrato troppo bellolasciarlo scappare per la seconda volta così lo impiccarono.Mi disse di averne ricavato 1000 dollari. Mi disse di aver nascostol'oro in una delle luride baracche nel burrone. Non l'ho mai cercatoperché mi sentivo male solo a pensarci. Disse che Floyd eFrank SmithHank Simms e Tom CockillShorty BurtonRufe Dugalmezzo fratello dei 2 McDougal si sarebbero fatti aiutare dai ragazzidi Charles. Ned Perr (cancellato) qui tutto per pagare 1000 dollari.


MilesCity


20gennaio 1901


Miacara Janeyeccomi a Miles City. E' proprio una cittàindaffarata come un mercante di mirtilli. Qui tutti badano ai fattiloro. Questo posto mi piace molto più di Deadwoodma nessunposto mi piace molto a lungo. Sono sempre per strada. Sono al verdequasi sempre adessoe gli occhi mi danno fastidio. Tutto quello cheora mi resta da fare Janey è sopportare di diventare ciecaesento che anche tu sei nei guai - con la perdita della tua bambina.Peggio di così non ti poteva andare cara deve essere una lentaagonia. Pensi che Oakes c'entri qualcosa? Io credo davvero di sì- spesso mi chiedo se tu e Burkhart andate d'accordo. Ci scommettereiche non passerà molto tempo e tu dubiterai di lui. Sei propriocome me Janey.


Andrònelle Bad Lands a portare il bestiame per una compagnia non distanteda Fargo a nord di Turg tanto per capirci. Quando questo lavoro saràfinito avrò chiuso con Burke. Fai visita ai McLelan se maivenissi a Fargo. Vedrò dove dovrà esserci un matrimonioriparatore con quella ragazza che la madre non tornò mai aprenderla. E' pazza di un uomo. Un uomo di nome Mulog mi ha chiestola storia della mia vita e avresti dovuto sentire quante bugie gli horaccontato. Vecchio scemo. Mi disse che mi avrebbe fatto fare deisoldi vendendola. Non ho detto di essere stata sposata con tuo Padrené di averlo conosciuto molto bene. E' meglio cosìJaney ma ho mentito e se lui vuole pubblicare bugie per tirarci fuoridei soldi è affar suo. Ho finto di non sapere quasi scrivere.Così è proprio 1 accidente di storia.


Sonostata male Janey - ho dovuto cercare aiuto in paese. Ho solo pauradel futuro adesso cara. Non si può tornare indietro. Nonvoglio accettare la morte. Ricordal'amore non è passione lanostra speranza - ma nei giorni e negli anni ti accorgerai che ècosì.


(Cancellato)abbastanza vecchio da essere suo padre. Il suo nome è Dorsette lo si dovrebbe conoscere meglio ma Jessie Elizabeth gli giraintorno tutto il tempo. Benesono (cancellato) tirerò fuorila pistola se sarà necessario. Ha 14 anni e è labambina più cattiva che abbia mai conosciuto. C'èqualcosa che vorrei dirti e se solo fossi sicura che queste paginearriveranno nelle tue mani ti racconterei un sacco di cose. Vediancora il tuo Papà Jim. Ho qualcosa da dirgli se vuole puòdirtelo lui.


Deadwoodaprile 1902


CaraJaneyimmagino che il mio diario stia arrivando alla fine. Stodiventando cieca - ci vedo ancora a sufficienza per scrivere ma nonposso continuare a vivere una vecchiaia grama. Tutte le speranze sonomorte per sempre Janey. Cosa ho mai fatto se non uno sbaglio dopol'altro. Tutto quello che mi rimane sono queste piccole foto di te edi tuo Padre. Non posso farcela a tirare avanti cieca e il dottore miha detto ieri che in due mesi sarò cieca completamente. Ohcome vorrei avere la mia vita ancora da vivere.


Odiola povertà e la sporcizia e ecco che dovrò vivere cosìi miei ultimi giorni. Non compiangermi Janey. Perdona tutti i mieierrori e il torto che ti ho fatto.


giugno


Misento male e non ho molto da vivere. Porterò con me moltisegreti Janey. Cosa sono e cosa avrei potuto essere.


Nonsono nera come mi hanno dipinta. Voglio che tu lo creda.


Gliocchi mi hanno privata del piacere che provavo guardando la tua foto.Non ci vedo più a scrivere.


Devodirti qualcosa. Se mai venissi quaggiù metti a posto la miavecchia casa e accertati di trovare il Generale Allen di Billings.


E'stato un buon amico.


C'èuna cosa che ti dovrei confessare ma proprio non posso. Me la porterònella tomba. Perdonami e pensa che ero sola.






Google