Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


LA VECCHINA

C'era una volta un re molto giovaneche voleva per moglie la più bella ragazza del mondo.Quando seppe che questa era la figlia di un ciabattinopartì in compagnia di un servitore per andare a conoscerla.Durante il viaggio incontrò una vecchina che chiedeva l'elemosina e che cadde per terra spinta dal cavallo del re.Il servitore la soccorse e le diede le poche monete che aveva in tasca.Lei in cambio gli regalò un anellino.Arrivati a casa del ciabattinoil re vide la ragazzache era davvero la più bella del mondo.E senza perder tempo la chiese in moglie."Mia figlia - disse l'uomo - sposerà solo chi le farà sentire una puntura al dito mignolo".Il re volle provare e si fece presentare la ragazza.Ma questa non sentì nullaal contrario di quanto avvenne col servitore.Il re disse allora al ciabattino:"Stai tranquillotua figlia sara' regina"e tornato al palazzo chiamò il servitore per affidargli una lettera da portare al re di Spagna.A metà strada il servitore incontrò la vecchina che gli disse:"Se presenti la lettera al resarai subito ammazzato. Portagli invece questa".Lui prese la lettera della vecchinaringraziò e proseguì il viaggio.Dopo un annodel servitore non si sapeva ancora nulla.Il re tornò dalla ragazza e le disse che forse potevano sposarsi loro.La ragazza acconsentì e il giorno delle nozze il re andò coi suoi ministri a prenderla con la carrozzama in casa trovarono solo una scopa.Il re la scambiò per la promessa sposala presentò ai ministri e la prese per il manicocredendo di prenderla per la manoe la portò in carrozza dove cominciò a sussurrarle parole dolci.Solo quando si affacciò alla finestra per mostrare al popolo la reginail re si accorse di avere al fianco una granata.Qualche giorno dopo tornò il servitore e il re chiamò un mago per sapere cosa sarebbe successo."Quell'uomo - rispose - possiede l'anello incantato della fata reginae finché lo avrà al dito la buona sorte sarà con lui".Pensa e ripensaun giorno il re offrì al servitore un bicchiere di vinodove aveva versato del sonnifero.Come fu addormentatoil re sfilò dal dito l'anello e se lo mise per andare a trovare la figlia del ciabattinoche stavolta sentì una puntura al dito mignolo.Si celebrarono finalmente le nozzema dopo sposati al re non riusciva a rimanere solo con la bella moglie.Era successo che il servitoredopo un sonno di due giornisi era accorto di non avere più l'anello ed era uscito piangendo dal palazzo.Fuori città aveva incontrato la vecchina che gli aveva dato un chiodo magico da piantare sulla soglia dell'appartamento della regina.Il re era molto arrabbiatoma il mago gli raccontò che la vecchina incontrata quel giorno ormai lontano era la fata Regina.Il re si persuase che era inutile lottare con una fata e sposò la bella principessa di Francia.Il servitorericevuta una dote e un incarico realepoté sposare la figlia del ciabattino e vissero tutti felici e contenti.




Google