Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


La volpe e il bramino

C'era una volta un braminoun sacerdote dell'Indiache celebrava cerimonier religiose in luoghi non facilmente raggiungibili. Quel giorno doveva attraversare una foresta per raggiungere un villaggio che c'era al di lÓ. Ad un tratto trov˛ una gabbia nella quale era stata rinchiusa una bellissima tigre. Il bramino prov˛ pietÓ per la tigre e decise di liberarlaanche se sapeva che le tigri potevano mangiare gli uomini.La tigre gli disse: Ti giuro che non mangerei mai il mio benefattore! Il bramino la liber˛ ed allora l'animale disse: Come potevi pensare che giurassi il vero? Ho fame!Il bramino le chiese: Prima di mangiarmisentiamo cosa ne pensa questo albero!L'albero rispose: Gli uomini sono cattivi. Io offro loro riparo e refrigerioe loro per tutta ricompensa mi tagliano e mi uccidono. Mangialo pureper me!Il bramino decise di chiedere un altro parere: poco lontanoin una raduraun asino stava brucando:ma l'asino rispose: Gli uomini? Creature perfide! Ci sfruttano tutta la vitae quando siamo vecchi ci abbandonano. Mangialo pure!A quel punto lývidero che stava arrivando una volpe: Chiediamo anche a leidisse il braminoe se anche lei dirÓ di mangiarmipotrai mangiarmi!La volpe guard˛ i due e disse: Voi mi state prendendo in giro: ma come faceva una tigre cosý grande a stare in una gabbia cosý piccola? La tigre disse che era la veritÓe la volpe continu˛: Sýe io vi credo! Figuriamoci un po'per me mi state prendendo in giro!Arrabbiatala tigre entr˛ nella gabbia: a quel punto la volpe la richiuse dentro e poi disserivolta al bramino: Certo che senza un po' d'astuzia tu proprio non te la cavavi!




Google