Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Patty barattolino di cioccolataC’era una voltaqualche anno fain una grande cucinauna dispensa in cui vivevano prodotti di ogni genere: scatolame variomerendinepastapatatine ecc. Tutti legati da una particolarità: erano lightsenza grassi e calorie. Tutti tranne unoun piccolo barattolino di cioccolato di nome Patty.La casa era abitata da una giovane ragazzacostantemente a dieta ementre gli altri barattoli finivano velocementePatty rimaneva sempre sola in quella dispensa.Almeno due volte alla settimanaera costretta a passare nottate intere chiusa in solitudine li dentroaspettando con ansia l’arrivo di nuovi amici.“Vorrei sapere perché sono ancora qua!!” esclamò Patty “Sono mesi che sono chiusa qui dentro e ancora non vuole mangiarmi…”.“Come? Ma che domande fai barattolo pieno di calorie!” gli rispose un biscotto integrale “Sei così piena di grassinon ti mangerà mai!”Patty con aria imbronciata disse” Allora rimarrò qui in eterno!” e tutta sconsolata si sedette in un angolo con gli occhietti lucidi.Passarono ancora molti giorni e Patty ormai si era rassegnata ad una vita vuotasenza poter rivedere la luce del sole ne' il mondo che aveva conosciuto tempo prima.Ma un giorno nella casa di quella giovane ragazza arrivò inaspettatamente la sua piccola nipotina Elisauna bellissima e vivace bambina bionda; le sue urla di gioia si sentivano fin dentro la dispensa tanto da svegliare tutti i prodotti.“Ma che succede” disse Patty “E’ arrivata quella peste della nipote.. ma tanto a noi non ci vuole mai… continua a dormire.” disse il succo di carota.Patty però era troppo incuriosita e si accostò allo sportello aprendolo leggermentetanto da poter sbirciare la piccola. “Che carina” pensò.“Zia io fame!!!” disse Elisa. “Hai fame Elisa? Bene tempo fa ho comprato proprio quello che piace a te!!” la ragazza si diresse verso la dispensa aprì lo sportello e prese Patty.Patty rimase stupita da quel gesto ma la gioia era talmente forte che per l’emozione si stappò da sola.“Ehy guarda Elisa vuole proprio essere mangiata” esclamò la ragazza. Entrambi scoppiarono in una fragoroso risata ed insieme mangiarono tutto il barattolo di cioccolata ridendo e scherzando.La ragazzafinita la merenda si alzòprese Patty ormai vuota e disse “Adesso facciamo un po’ di pulizia qua” e fece il gesto di buttare il barattoloallora Elisa si alzò in piedi sulla sedia ed urlò “No ziaio voglio..” “Vuoi il barattolo? Va bene piccolina per te tuttoadesso gli diamo una lavata” la ragazza lo ripulì per bene e lo diede alla nipotina.La bambina lo poggiò sul tavoloprese i suoi pennarelli e disegnò Patty con tanti fiorellini coloratie la tenne con se.Sono passati tanti anni da alloraora Elisa è diventata una grande pittrice ed in tutti i suoi viaggi in giro per il mondo non scorda mai di portarsi il suo personale “porta-pennelli”: il barattolo Patty.Patty è riuscita così a vedere tutto il mondo ed ha capito che malgrado si abbia poca fiducia nel proprio essererimanere se stessi ti aiuta a trovare persone vere che ti amano per quello che sei.




Google