Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


J. W. GoetheLA PRIMA NOTTE DI VALPURGA
 
 
Un druida
Sorride il maggio!
Nel bosco non più ghiaccio
né ghirlande di brina.
Scomparsa è la neve!
In mezzo al verde
risuonano canti di letizia.
Pura è la neve
sopra la vetta;
ma verso l'alto corriamo presto
celebriamo il sacro antico culto
per lodare il padre dell'universo.
La fiamma avvampi in mezzo al fumo!
Così si eleva il cuore oppresso.
 
I druidi
La fiamma avvampi in mezzo al fumo!
Celebrate il sacro antico culto
per lodare il padre dell'universo!
Suverso l'altopresto!
 
Uno del popolo
Potete agire così da temerari?
A morte certa volete andare?
Non conoscete le leggi
dei nostri spietati oppressori?
Sono ordite intorno le loro reti
contro i paganii peccatori.
Loro macellano sul bastione
le nostre donnei nostri figlioli
e su noi tutti incombe
una sicura morte.
 
Coro delle donne
Macellano sul bastione
alto del campo i nostri figlioli.
Ahgli spietati oppressori!
E su noi tutti incombe
una sicura morte.
 
Un druida
Chi oggi è restio
al sacrificio
si merita i ceppi di servo.
Libera è la foresta!
Portate la legna
a catasteche avvampi l'incendio!
Ma restiamo nascosti
fra i cespugli dei boschi
di giornosenza fare rumore
e metteremo delle guardie
pensando al vostro timore.
Ma con animo ardito lasciateci
compiere il nostro dovere.
 
Coro delle guardie
Spargetevivalorosi uomini
qui per tutti questi boschi
e vegliatesenza fare rumore
quando compiono il loro dovere.
 
Una guardia
Di questi cristiani preteschi e cupi
dobbiamo essere più audaci e più astuti!
Con il diavolo delle loro menzogne
loro stessi vogliamo spaventare.
Venite! Con rebbi e con forche
e con torce e raganellea strepitare
ci daremo per il tempo notturno
per le strette gole montane.
Civette e gufi
nella nostra tregenda lancino urli!
 
Coro delle guardie
Venite con rebbi e con forche
come il diavolo delle loro menzogne
e con raganelle selvagge
per le strette gole montane!
Civette e gufi
nella nostra tregenda lancino urli!
 
Un druida
Siamo giunti a questo
che celebriamo in segreto
il padre dell'universodi notte!
Ma è giorno nell'attimo
che noi ci sentiamo
di offrirti un puro cuore.
Oggi tu puoi davvero
per qualche tempo
concedere molto alla schiera nemica.
La fiamma si purifica dal fumo:
così la nostra fede purifica!
E si rapisca a noi l'antico culto
ma la tua lucechi vorrà rapirla?
 
Una guardia cristiana
Aiutocompagno d'armiaiuto!
Ahs'avanza l'inferno al completo!
Vedi come i corpi stregati
da parte a parte avvampano!
Licantropi e donnedrago
che in volo ci passano accanto!
Che tremendo strepito!
Fuggiamotuttifuggiamo!
Sopra fiammeggia e sibila il maligno
tutt'intorno
un vapore infernale esala dal suolo.
 
Coro delle guardie cristiane
Orribili corpi stregati
licantropi e donnedrago!
Che tremendo strepito!
Vedilì fiammeggialì passa il maligno!
Tutt'intorno
un vapore infernale esala dal suolo.
 
Coro dei druidi
La fiamma si purifica dal fumo:
così la nostra fede purifica!
E si rapisca a noi l'antico culto
ma la tua lucechi vorrà rapirla?