Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


LA RETTA

La funzionedi primo grado y=mx+n esprime un legame di proporzionalita’ diretta tradue variabili x e y. Vogliamo dimostrare che la funzione y=mx+nrappresenta in una retta del piano riferito ad un sistema di assi cartesiani.

Iniziamo lo studio delle funzioni lineari considerando lafunzione:

y=mx con m¹0

Assegnando alla variabile x i valori 0x1x2si ottengono le coppie

(00)(x1mx1)(x2mx2)

che rappresentiamo sul piano dopo aver scelto per m un valorenon nullo arbitrario:

I triangoli OPQ e OP'Q' sono similiin quanto triangoli rettangoli con i cateti in proporzione poiché è

Ne segue che i tre punti OPP' sono allineati; con i precedenti tre punti èallineato qualunque altro punto le cui coordinatesiano (xmx). Con ragionamento analogo si può verificare che tutti i punti diuna retta passante per l’origine O degli assi (e non coincidente con gli assi)hanno ordinata proporzionale all’ascissa e quindi si ha:

Possiamo concludere:

La funzione y=mx si rappresenta graficamente con una retta passanteper l’origine degli assi cartesiani. Si dice anche che y=mx èl’equazione di una retta passante per l’origine degli assi

Il numero reale m è detto coefficiente angolare dellaretta e dipende dall’angolo ache la retta forma con la direzione positiva dell'asse x. Più precisamente m èuguale alla tangente goniometrica dell'angolo a.

E’ importante ricordare che la funzione y=mx esprime il legame di proporzionalita’diretta fra la grandezza x e la grandezza y.

EQUAZIONI DI RETTE PARTICOLARI

Dati due punti A e Brispettivamente di coordinate (x1y1)e (x2y2)l'equazione della retta passante per A e B èdata dalla formula :

Questa equazione rappresenta tutte le rette del piano. Il coefficienteangolare è m= -a/b

d= oppure dalla formula d=se la retta è rappresentata dall'equazione generale.