Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Re EnzoAmor mi fa sovente
Amor mi fa soventelo meo core pensaredàmi pene e sospiri;e son forte tementeper lungo adimorareciò che por[r]ia aveniri.Non c'agia dubitanzade la dolze speranzache 'nver di me fallanza ne facessema tenemi 'n dottanzala lunga adimoranzadi ciò c'adivenire ne potesse.Però nd'agio paurae penso tuttaviaa lo suo gran valore;se troppo è mia dimuraeo viver non por[r]ia;così mi stringe Amoreed àmi così prison tal guisa conquisoche 'n altra parte non ò pensamento;e tuttora m'è avisodi veder lo bel visoe tegnolomi in gran confortamento.Conforto e non ò bene:tant'è lo meo pensarech'io gioi non posso avire.Speranza mi mantenee fami confortarechè spero tosto girelà 'v'è la più avenentel'amorosa piacentequella che m'ave e tene in sua bailìa.Non falserai' neienteper altra al meo viventema tuttor la terrò per donna mia.Ancora ch'io dimorelungo tempo e non viala sua chiarita spera[d]e lo su gran valorespesso mi [so]veniach'i' penso ogne manerache lei deggia piacere;e sono al suo volereistato e serò senza fallanza.Ben voi' fare a saverech'amare e non vederesi mette fin amore in obbrianza.Vacanzonetta miae saluta Messeredilli lo mal ch'i' aggio:quelli che m'à 'n bailìasì distretto mi tenech'eo viver non por[r]aggiosalutami Toscanaquella ched è sovranain cui regna tutta cortesia;e vanne in Pugl[i]a pianala magna Capitanalà dov'è lo mio core nott'e dia.