Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Bondie Dietaiuti di FirenzeAmorquando mi membra
Amorquando mi membrali temporal' che vannoche m'han tenuto dannogià non è maraviglia s'io sconfortoperò c'alor mi sembraciascuna gioia affannoe lealtate ingannoe ciascuna ragion mi pare torto.E paremi vederefera dismisuranzachi buono uso e leanzavoglia a l[o] mondo già mai mantenerepoi che 'n gran soperchianzatorna per me piaceree 'n gran follia savereper ch'io son statolassoin grande er[r]anza.Ma lo 'ncarnato amoredi voi che m'ha distrettofidato amico alettomi sforza ch'io mi deg[g]ia rallegrare.Dunqua mi trae d'er[r]oreché 'l tuo valor perfettomi dà tanto dilettoche contro a voglia aducemi a cantare.Però m'ha confortatoe sto di bona voglia. . . . [-oglia]de lo noioso tempo intrebescato;ma par che 'n gioi' s'acoglial'affanno c'ho portatoguardando al tuo trovatoamicoche d'er[r]anza mi dispoglia.Ma par ca per usag[g]ioavenga spessamentec'omo ch'è canoscenteper molto senno ch'ag[g]ia e cortesiach'ello pregia non sag[g]io:così similementem'ave[n] di tevalentediscreto e sag[g]io e nobil tut[t]aviaca più ch'io non son degnoe non ho meritatosono da te pregiatoonde di grande amor m'ha' fatto segno.E como se' 'nsegnatodotto e di ric[c]o ingegno!Per ch'io allegro mi tegnoveg[g]endo te di gran savere ornato.La salamandra ho 'ntesoagendo vita in fuocoche fora viva pocose si partisse da la sua natura;del pesce sono apresoche 'n agua ha vita e giocoese parte di locoag[g]io visto c'ha vita pic[c]iol' ora.Ed ogne altro alimentonotrica un animaleciò ho 'ntesolo qualese se'n parteche viene a finimento:così tanto mi valelo tuo inamoramentoche mi dà alegramentoe sanz'esso dub[b]ierei aver male.Canzonva' immantenentea quelli che 'n dispartedimora in altra parteed èmi ciascun giorno pros[s]imano;ed imprimieramentesalutal da mia partepoi digli che non partelo meo core da luipoi sia lontano;digli che 'n pensagionemi tiene e 'n alegranzatanto mi dà baldanzalo meo core ch'e stato ['n] sua magioneca vi fe' adimoranzaper certo in istagione:dunqua ben fa ragionepoi ch'è suo propiose 'l guarda ed avanza.