Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Stefano ProtonotaroAssai mi placeria
Assai mi placeriase zo fosse ch'Amoreavesse in sè sentoredi 'ntendere e d'audire:ch'eo li rimembreriacomo fa servidoreper fiate a suo segnoremeo luntano servire;e fariali a savirelo mal di ch'eo non m'oso lamentarea quella che 'l meo cor non pò ubriare.M'Amor non veoe de lei so tementeper che meo male adesso è plu pungente.Amor sempre mi vedeed àmi in suo podirem'eo non posso vediresua propia figura.M'eo so ben di tal fedepoi c'Amor pò ferireche ben pote guariresecondo sua natura.Zo è che m'asiguraper ch'eo mi dono a la sua volontatecomo cervo cacciatomante fiatechequando l'omo li crida plu fortetorna ver lui non dubitando morte.Non deveria dottared'Amor veracementepoi liale ubidenteli fu da quello giornoche mi seppe mostrarela gioi che sempre ò 'n menteche m'à distrettamentetutto ligato intornocome fa l'unicornod'una pulzella vergine doratach'è da li cacciatori amaistratade la qual dolzemente si 'nnamurasì che lo liga e quegli no nde cura.Poi che m'appe ligatoisò gli ocli e sorrisesì c'a morte mi misecome lo badaliscoc'ancide che gli è dato;cum soi ogli m'ancise!La mia mort' è cortisech'eo moro e poi riviscoOy Deoche forte viscomi par che s[i] sia [a]preso a le mie ale!Chè viver nè morire non mi valecom'om che 'n mare vedesi periree camperia potesse in terra gire.Terra mi fora portodi vita e seguranza;ma merzede e dottanzami ristringe e fa mutoda poi mi sono accortod'Amor chi no m'avanza;chè per lunga astetanzalo giudeo è perduto.E s'eo non agio aiutod'Amor che m'ave e tene in sua pregionenon so che corte mi faza rasone.Faragio como penetenzïaleche spera bene sofferendo male.