Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Ruggierone da PalermoBen mi degio alegrare
Ben mi degio alegraree far versi d'amoreca cui son servidorem'à molto grandemente meritato;non si por[r]ia contarelo gran bene e l'aunore.Ben agia lo martorech'io per lei lungiamente agio durato.Però consiglio questo a chi è amadori:non si '[n]sperisia buon soferidorie lui no 'ncresca la gran dimoranza;chi vole [ben] compire sua [ 'n]tendanzaviv'a speranzachè non mi par che sia di valimentoda c'omo vene tosto a compimento.Ben ò veduto [a]mantia cui par forte amaree non vole penaree fa come lo nibio certamente:ch'egli è bello e possantie non vole pigliarcper non troppo affan[n]arese non cosa quale sia pariscente.Così fa quelli c'à povero coredi soferire pene per amoree già sa egli ca nulla amistanzanon guadagna omo mai per vilitanza.Sia rimembranza:chi vole amor di donna viva a spene[e] contisi in gran gioi tut[t]e le pene.Così dovemo farecome il buon marinaroche corre tempo amaroe per affanno già non s'abandona;pria s'adastia al ben fareancor che li sia caro;mentr'unque à buon dinaronon si ricrede de la sua persona.[ . . . . . ]Vede la morte ed à sempre speranzae sta in tormento e dassi buon conforto'nfin che camp' a rio tempo e giunge a portoed in diportonon li rimembra poi di quelle pene.Dolci è lo male ond'omo aspetta bene!