Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Federico IIDe le mia dis´anza
De le mia dis´anzac'˛ penato ad aviremi fa sbaldire - poi ch'i' n'˛ ragionechŔ m'Ó data fermanzacom'io possa compire[ lu meu placire ] - senza ogne cagionea la stagione - ch'io l'aver˛ ['n] possanza.Senza fallanza - voglio la personeper cui cagione - faccio mo' membranza.A tut[t]ora membrandode lo dolze dilettoched io aspetto- sonne alegro e gaudente.Vaio tanto tardandochŔ paura mi mettoed ˛ sospetto - de la mala genteche per neiente - vanno disturbandoe rampognando - chi ama lealmente;ond'io sovente - vado sospirando.Sospiro e sto '[n] rancura;ch'io son sý disiosoe pauroso - mi face penare.Ma tanto m'asicuralo suo viso amorosoe lo gioioso - riso e lo sguardaree lo parlare - di quella criaturache per paura - mi face penaree dimorare: - tant'Ŕ fine e pura.Tanto Ŕ sagia e cortiseno creco che pensassenŔ distornasse - di ci˛ che m'Ó impromiso.Da la ria gente apriseda lor non si stornasseche mi tornasse - a danno chi gli ˛ offisoe ben mi Ó miso - [ . . . -ise][ . . . -ise] - in fococi˛ m'Ŕ avisoche lo bel viso - lo cor m'adivise.Diviso m'Ó lo coree lo corpo Ó 'n balýa;tienmi e mi lia - forte incatenato.La fiore d'ogne fioreprego per cortesiache pi¨ non sia - lo suo detto fallatonŔ disturbato - per inizadorenŔ suo valore - non sia menovatonŔ rabassato - per altro amadore.