Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Guido delle ColonneLa mia gran pena e lo gravoso affanno
La mia gran pena e lo gravoso af[f]annoc'˛ lungiamente per amor patutomadonna lo m'Ó 'n gioia ritornato;pensando l'avenente di mio dannoin sua merze[de] m'ave riceputoe lo sofrire mal m'Ó meritato:ch'ella m'Ó dato - tanto bene avireche lo sofrire - molta malenanzaagi' ubriatoe vivo in allegranza.Allegro son ca tale segnoriaagio acquistataper mal soferirein quella che d'amar non vao cessando.Certo a gran torto lo mal blasmeriachŔ per un male agio visto avenirepoco di bene andare amegliorandoed atardando - per molto adastiareun grand'af[f]are - tornare a neiente.Chi vole amardev' essere ubidente.Ubidente son stato tut[t]aviaed ˛ servuto adesso co leanzaa la sovrana di conoscimentoquella che lo meo core distringýaed ora in gioia d'amore mi 'navanza.Soferendo agio avuto compimentoe per un cento - m'ave pi¨ di savorelo ben c'Amore - mi face sentireper lo gran mal che m'Ó fatto sofrire.Se madona m'Ó fatto sof[e]rireper gioia d'amore avere compimentopene e travaglia ben m'Ó meritato;poi ch'a lei piacea me ben de' piacireche nd'agio avuto tanto valimento:sovr'ogne amante m'ave pi¨ 'noratoc'agio aquistato - d'amar la pi¨ sovrana:chŔse Morgana - fosse infra la genteinver madonna non par[r]ia neiente.Neiente vale amor sanza penare:chi vole amarconviene mal patireonde mille mercŔ n'agia lo maleche m'a[ve] fatto in tanto ben montarech'io non agio infra la gente ardiredi dir la gioia ove il mi' core sale.Or dunque vale - meglio poco avireche ben sentire - troppo a la stagione:per troppo ben diventa omo fellone.