Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Guittone d'ArezzoLassopensando quanto
Lassopensando quantomeve tutto tenìaen gran piacer la mia - gioiosa gioia;e che sollazzo e cantoe ben tutto ch'aviam'è orper mia follia- corrotto e noia;e ch'entra gente croiaed en selvaggia terrami trovo; ciò m'è guerra- onde morriade mie mans'altri osassea ragion darsi morte.Ahilassoor foss'eo 'n corte- ov'om giugiassecui ver d'Amor fallasse - in pena forte!Morte loco cherreaché de pena menorenon porea meo follore - giugiarse bene;poi leiche 'n terra è deade beltate e d'onoree de tutto valore - che pregio tenefallio; casua mercenenon guardando meo statom'avea sì pareggiato - en gioi d'amoreper sua gran cortesianon già perché mertatol'avesse. Ahiche peccato - èper fe miavenir om che vil sia - in alto stato!Non è poco el doloreche qua m'ha preso e tenelontan di tutto bene - e dove amiconon ho in leiche foremi solìa trar di pene;ma quanto veggio m'ène - e par nemico.Piò male ho ch'e' non dicoed è neente a ragione:ma s'eo vivocagione - n'è sola spene;ché làov'ogn'altra cosam'è sì fallita in tuttode tollerme corrotto - essa non posané metter mia dogliosa - alma in desdotto.Così m'è solo amicala mia dolze speranzache fammi doloranza - unque obbriare;ché non voi già che dicani deggia aver dottanzache possa spietanza - alcuna stareen leich'a non peccarela ten sì conoscenzacom'angel non potenza; - a ciò ch'usanzae natura ha 'n lei misoquanto più po di beneed onne contrar bene - ess'ha diviso:per che perdon promiso - hamende spene.Ben ho del perdon fedetanta ragion m'assegna;ma no lo cor meo degna - aver ardirede cheder lei merzedefin ch'e' pena sostegnatantoche mendo vegna - al meo fallire:e no mi fa soffriretalento d'acquistarea lei tosto tornare- ov'a ben vegna;maperché 'n parte soeu' pocome 'n desertoprender de fallo om merto- e' qua steroeen malmentre seroe - del mendo certo.Va a le parte d'Arezzocanzone a lei di qualespera m'aiuta e vale.Remembranza mi sconforta e menaccia;ma dì ch'a sua merzededi tornar pur ho fede- e voglio facciadi me ciò che li piaccia - e ragion crede.