Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Meo AbbracciavaccaMadonnavostr'altèra canoscenza
Madonnavostr'altèra canoscenzae l'onorato beneche 'n voi convene - tutto in piacimentomise in voi servir sì la mia 'ntenzache cura mai non tenené pur sovene - d'altro pensamento;e lo talento - di ciò m'è lumera.Cusì piacer mi trasse in voi compitad'ogni valor graditadi beltadee di gioia miratoredove tutt'ore prendeno maineral'altre valente donne di lor vita.Perciò non ho partitavoglia da intenza di star servidore.Star servidore a voi non serìa degnoma voisovrapiagentein vostra mente- solo nel meo guardoconoscete che 'n cor fedele regno.e ch'eo presiserventedi voitacente - l'amoroso dardo.Per mevi tardo - palese coraggiofatto seria: sacciatelo per certo.Perzò mostrare apertovorria vostro sentirdico d'aviso:vedreste priso - me di tal servaggioper la qual donna mai fòra scoperto.Tanto scur ho profertoch'odioservente in coreamore 'n viso.Viso sovente mostra cor palesed'allegrezza smirataperch'a la fiata - monta in soverchianza;ma quello di piacere over d'ofesecovra voglia pensata.Perchédoblata - grav' è la certanzadonque doblanza - tenete 'n sentire.Perciò vo' dicoamanti: noln beltatesolo desideratema donna saggiadi beltate pura;né di natura - signoria soffrirealcun di pari pregio no' stimatema di grand'amistateche poggia d'onor quanto chin d'altura.D'altura deggiodir come poss'eolo guigliardon sovranobenedir sano - di vostra 'ntenzione.Donnach'avete sola lo cor meoricevestemi'n mano:ah! non istrano - d'altro guigliardoneché di ragione - mi donaste posad'affannodi disiod'attessa forte.Sed eo prendesse mortea vostro gradome ne plageria?si 'n meretria - voi d'alcuna cosa.Poi che m'avete tolto e preso in sortenon dubitatetort' èdi mio coraggioch'esser non poria.Essere non poriache 'l core vòleistar dove valor hala sua dimóra - di gioioso stallo;ese 'l cor pago già nente si doledunque 'l partire fôrasolo mez'ora - sovra ogn'altro fallo.Così intervallo - non sento potessenel mio servir fedel porger affannone 'n voi alcuno inganno.Ché 'l gran valore prima si provedeche dia merzede- che poi non avesseloco né presache trovasse danno.Ché molti falsi stannocovertipronti parlando gran fede.