Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Guittone d'ArezzoSì mi destinge forte
Sì mi destinge fortel'amoroso disioe sì disconfortata è la mia sperache la vita m'è morte;ed esto male miocreato fue di sì mala manerach'esso solo di loco ond'è creatopote cercar guerenzacioè dalla piangente donna mia.E certo eo no vorriach'avesser ta' vertù i nemici meima voglio ben de leiperché mi piace più per lei morireche per altra guerirepoi che mi credo tutto in sua piagenza;ché me piace ed agenzae morte e vitaqual che più l'è 'n grato.En grato quale siacerto non so di veropoiché per me né per altrui non possodir lei la voglia mia;ma lo suo piacenterosemblante in nascente in gioia è mossoe me mostra di lei gran benvoglienzasì che mi fa sperarech'ella m'acorerebbe con gran fedeen sua dolze merzedese domandato fossele per mene.Ma purlasso!non ènepoi non oso per me né per altrui;sì forte temo a cuieo poi paleggi di sì grande affare:meglio m'è tormentareche 'nver l'onor suo far fior di fallenza.Fallenza forse parea lei ch'io son partutodi là ove stavae stogli or più lontanoMa non mi de' blasmareché più già non muto:lo core meo m'a pur lei prossimano.Ma mutat'ho il corpo e fo semblantech'io non aggia che farein quella parte ov'è sua dimoranzaperch'io so per certanzache discoverto amore non val fiore;ché tempo con dolzorepoco dura; e tolle onore e pregio:però non mi dispregioné mi dispiace forte ognor penareper lei lontano starepoi non mi tegna meno fino amante.Vamia canzonlà ov'io non posso giree raccomanda menea leiche m'ha per suo leal servente;e dì che sia piagentedi dareme matera e 'nsegnamentodi dir lo mio talentocom'io potesse lei; poich'io non sacciocomo da per me facciodi ciò pensare; ed hammi messo e tenelontan di tutto benee fammi doloroso ognor languire.