Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Jacopo MostacciUmile core e fino e amoroso
Umile core e fino e amorosogią fa lungia stagione c'ņ portatobuonamente ad Amore:di lei avanzare adesso fui penzosooltra poderes'eo n'era af[f]an[n]atono nde sentia dolore:pertanto non da lei partia coragionč mancav' a lo fino piacimentomentre non vidi in ella folle usagiolo qual l'avea cangiato lo talento.Ben m'averia per servidore avutose non fosse di fraude adonataper che lo gran dolzoree la gran gioi che m'č stata rifiuto;ormai gioi che per lei mi fosse datanon m'averia sapore.Perņ nde parto tutta mia speranzach'ella partģ da pregio e da valorechč mi fa uopo avere altra 'ntendanzaond'eo aquisti ciņ ch'eo perdei d'amore.Perņ se da lei parto e in altra inantono le par grave nč sape d'oltragiotant'č di vano affare;ma ben credo savere e valer tantopoi la soglio avanzareca danagiole saveria contare.Ma no mi piace d'essa quello direch'eo ne fosse tenuto misdicentec'assai val meglio chi si sa partireda reo segnor e alungiar bonamente.Om che si part' e alunga fa savereda loco ove possa essere affan[n]atoe trane suo pensero;und'eo mi parto e tragone voleree doglio de lo tempo trapassatoche m'č stato fallero;ma non mi '[n]speroc'a tal segnoriami son servatoca bon guidardoneaveragio per zo che no[n] obrialo ben servent' e merita a stagione.