Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Giacomo da LentiniUno disio d'amore sovente
Uno disio d'amore soventemi ten la mentetemer mi face e miso m'à in erranza;non saccio s'io lo taccia o dica nentedi voipiù gente:no vi dispiacciatant'ò dubitanza.Ca s'eo lo taccio vivo in penetenzac'amor mi 'ntenzadi ciò che pò avenire[e] poria romanerein danno che poria sortire a mantise·llor è detto: «guardisi davanti».E s'eo lo dicotemo molto piuenon spiaccia a voia cui servir mi sforzodonna fina;ca semoper leanza ch'è 'ntra noid'uno cor dui:temer mi face Amor[e] che mi mena.E se la mia temenza penseretepiù m'amerete[per]ché le mie paurenon son se non d'amore:chi ciò non tememale amar poriae tutta mia paura è gelosia.Geloso sono d'amor m'adovenecosì mi stenec'Amore è piena cosa di paura;e chi bene ama una cosa che tenevive 'nde in peneche teme no la perda per ventura.Donqu'è ragion ch'eo trovi pietanzae perdonanzaca s'eo in voi troppo isparlonon son[o] eo che parlo:Amore è che tacente fa tornarelo ben parlantee lo muto parlare.Donqua s'Amore non vole ch'eo taccianon vi dispiaccias'Amore è d'uno folle pensamento.Quell'è la gioia che più mi solazzapar che mi sfazzach'eo ebbi di voidonnacompimento.Ma no·l vorria avere avuto intandoche vo pensandoe convenmi partirein altra parte gire:la gioi che di voidonnaaggio avutano la mi credo aver mai sì compiuta.Per ciò vorria ch'eo l'avesse ad avereed a vedereche di ciò nasce che mi discoraia:non adovegna con' al mio temere(vergogna è a dire)che sicuranza ormai nulla no 'nd'aia.Ma sì io son folle ne lo mio pensareper troppo amareca spero in voiavenentech'eo non serò perdente:sì come da voi ebbi guiderdonemi traggerete fuor d'ogne casone.