Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Yoga Roma ParioliI manometri

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


Il cantico delle creature



Il Cantico delle Creature (Canticus creaturarum)anche noto come Cantico di Frate Soleè il testo più antico della letteratura italiana. È scritto da Francesco d'Assisi:secondo la leggendala sua stesura risalirebbe a due anni prima della morte di Francesco 1226.È peraltro più probabile ciò che riportano le biografie di Francescosecondo le quali sarebbe stato stilatoin tre momenti diversi.

Il Cantico è una lode a Dio che si snoda con intensità e vigore attraverso le sue operedivenendo così anche un inno alla vita; è una preghiera permeata da una visione positiva della naturapoiché nel creato è riflessa l'immagine del Creatore: da ciò deriva il senso di fratellanza fra l'uomoe tutto il creatoche molto si distanzia dal contemptus mundidal distacco e disprezzo per il mondo terrenosegnato dal peccato e dalla sofferenzatipico di altre tendenze religiose medioevali (p.es. Jacopone da Todi).La creazione diventa così un grandioso mezzo di lode al Creatore.

(citazione tratta da wikipedia. Leggi l'articolo completo)

Il cantico Delle Creature di San Francesco d'AssisiAltissimuonnipotente bon SignoreTue so' le laudela gloria e l'honore et onne benedictione.Ad Te soloAltissimose konfanoet nullu homo ène dignu te mentovare.Laudato siemi' Signore cum tucte le Tue creaturespetialmente messor lo frate Solelo qual è iornoet allumini noi per lui.Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore:de TeAltissimoporta significatione.Laudato si'mi Signoreper sora Luna e le stelle:in celu l'ài formate clarite et pretiose et belle.Laudato si'mi' Signoreper frate Ventoet per aere et nubilo et sereno et onne tempoper lo qualea le Tue creature dài sustentamento.Laudato si'mi Signoreper sor'Acqua.la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta.Laudato si'mi Signoreper frate Focuper lo quale ennallumini la nocte:ed ello è bello et iocundo et robustoso et forte.Laudato si'mi Signoreper sora nostra matre Terrala quale ne sustenta et governaet produce diversi fructi con coloriti fior et herba.Laudato si'mi Signoreper quelli che perdonano per lo Tuo amoreet sostengono infrmitate et tribulatione.Beati quelli ke 'l sosterranno in paceka da TeAltissimosirano incoronati.Laudato s' mi Signoreper sora nostra Morte corporaleda la quale nullu homo vivente pò skappare:guai a quelli ke morrano ne le peccata mortali;beati quelli ke trovarà ne le Tue sanctissime voluntatika la morte secunda no 'l farrà male.Laudate et benedicete mi Signore et rengratiatee serviateli cum grande humilitate.



Google