Readme.it in English  home page
Readme.it in Italiano  pagina iniziale
readme.it by logo SoftwareHouse.it

Ebook in formato Kindle (mobi) - Kindle File Ebook (mobi)

Formato per Iphone, Ipad e Ebook (epub) - Ipad, Iphone and Ebook reader format (epub)

Versione ebook di Readme.it powered by Softwarehouse.it


XVIII Al-Qasas (Il Racconto)Pre-Eg. n°49 a parte i vv.52-55 . Di 88 versettiIl nome della sura deriva dal versetto 25.In nome di Allahil Compassionevoleil Misericordioso.1 TâSînMîm .2 Questi sono i versetti del Libro chiarissimo.3 Ti racconteremo secondo verità la storia di Mosè e di Faraoneper un popolo di credenti.4 Davvero Faraone era altero sulla terra; divise in fazioni i suoi abitanti per approfittare della debolezza di una parte: sgozzava i loro figli maschi e lasciava vivere le femmine . In verità era uno dei corruttori.5 Invece Noi volevamo colmare di favore quelli che erano stati oppressifarne delle guide e degli eredi .6 [Volevamo] consolidarli sulla terra eloro tramitefar vedere a Faraone e Hâmân e alle loro armate quello che paventavano .7 Rivelammo alla madre di Mosè: « Allattalo equando temerai per luigettalo nel fiume e non temere e non essere afflitta: Noi te lo restituiremo e faremo di lui uno degli Inviati».8 Lo raccolse la gente di Faraonesì che potesse diventare loro nemico e causa di tristezza . Davvero Faraone e Hâmân e le loro armate erano colpevoli.9 Disse la moglie di Faraone: « [Questo bambino sarà] la gioia dei miei occhi e dei tuoi! Non lo uccidete! Forse ci sarà utileo lo adotteremo come un figlio». Non avevano alcun sospetto .10 Il cuore della madre di Mosè fu come fosse vuoto. Poco mancò che non svelasse ogni cosase non avessimo rafforzato il suo cuore sì che rimanesse credente.11 Disse alla di lui sorella: « Seguilo »e quella lo osservò di nascosto. Non avevano alcun sospetto .12 E Noi gli interdicemmo ogni nutrice . Allora [la sorella] disse: « Posso indicarvi la gente di una casa che potrà occuparsene per conto vostro e che gli sarà benevola?».13 Lo restituimmo a sua madre affinché si consolassero i suoi occhinon fosse più afflitta e si convincesse che la promessa di Allah è verità. Ma la maggior parte di loro non sanno nulla.14 Quando raggiunse l'età adulta e il pieno del suo sviluppogli demmo discernimento e scienza. Così ricompensiamo coloro che operano il bene.15 Avvenne cheentrando in città in un momento di disattenzione dei suoi abitantitrovò due uomini che si battevanouno era dei suoi e l'altro uno degli avversari . Quello che era dei suoi gli chiese aiuto contro l'altro dell'avversa fazione: Mosè lo colpì con un pugno e lo uccise. Disse [Mosè]: « Questa è certamente opera di Satana! E' davvero un nemicouno che svia gli uomini».16 Disse: « Signoreho fatto torto a me stessoperdonami! » Gli perdonòEgli è il Perdonatoreil Misericordioso .17 Disse: « Mio Signoregrazie ai favori che mi hai elargitonon sarò mai un alleato degli iniqui».18 L'indomani era nella città timoroso e guardingoed ecco che colui che il giorno prima gli aveva chiesto aiutodi nuovo lo chiamò a gran voce. Gli disse Mosè: « Davvero sei un provocatore evidente!» .19 Quando poi stava per colpire quello che era avversario di entrambiquesti disse: « O Mosèvuoi uccidermi come l'uomo che uccidesti ieri? Non vuoi essere altro che un tiranno sulla terranon vuoi essere uno dei conciliatori» .20 Dall'altro capo della città giunse correndo un uomo. Disse: « O Mosèi notabili sono riuniti in consiglio per decidere di ucciderti. Fuggi! Questo è un buon consiglio» .21 Uscì dalla cittàtimoroso e guardingo. Disse: «Signoresalvami da questo popolo ingiusto».22 Dirigendosi verso Madian disse: « Spero che il mio Signore mi guidi sulla retta via».23 Quando giunse all'acqua di Madianvi trovò una moltitudine di uomini che abbeverava e scorse due donne che si tenevano in disparte trattenendo [i loro animali]. Disse: « Cosa vi succede?» Risposero: «Non abbevereremo finché i pastori non saranno partiti; nostro padre è molto vecchio» .24 Abbeverò per loropoi si mise all'ombra e disse: «DavveroSignoreho molto bisogno di qualsiasi bene che farai scendere su di me».25 Una delle due donne gli si avvicinò timidamente . Disse: «Mio padre ti invita per ricompensarti di aver abbeverato per noi». Quando giunse al suo cospetto e gli raccontò la sua storiadisse [il vecchio]: « Non temeresei sfuggito a gente ingiusta».26 Una di quelle disse: « O padre mioassumilo : è davvero il migliore che tu possa assoldare: è forte e fidato» .27 Disse: « Vorrei sposarti ad una di queste mie figliea condizione che tu mi serva per otto anni. Se vorrai restare dieci [anni]sarà di tua spontanea volontà. Non ti imporrò nulla di gravoso ese Allah vuoletroverai che sono un uomo del bene.28 Rispose: «Questo [sarà] tra me e te . Qualunque dei due termini compirònessuna colpa mi sarà rinfacciata . Allah sia garante di quello che diciamo»29 Quando Mosè si mise in viaggio con la famiglia dopo aver concluso il periodoscorse un fuoco sul fianco del Monte . Disse alla sua famiglia: «Aspettateho visto un fuoco. Forse vi porterò qualche notizia o un tizzone accesosì che possiate riscaldarvi.30 Quando giunse colàfu chiamato dal lato destro della Valleun lembo di terra benedettadal centro dell'albero : « O Mosèsono IoAllahil Signore dei mondi ».31 E: « Getta il tuo bastone». Quando lo vide contorcersi come fosse un serpentevolse le spallema non tornò sui suoi passi. « O Mosèavvicinati e non aver paura : tu sei uno dei protetti32 Infila nel tuo seno la tua manola trarrai bianca senza male alcuno. Stringi il braccio al petto contro il terrore. Ecco due prove del tuo Signore per Faraone e per i suoi notabili: davvero è un popolo perverso!».33 Disse: « Signoreho ucciso uno dei loro e temo che mi uccidano.34 Mio fratello Aronne ha lingua più eloquente della mia. Mandalo insieme con mecome aiutante e per rafforzarmi: davvero temo che mi trattino da bugiardo!».35 Disse [Allah]: « Rafforzeremo il tuo braccio con tuo fratello e daremo ad entrambi autorità: non potranno toccarvi grazie ai Nostri segni . Voi due e quelli che vi seguiranno sarete vittoriosi».36 Quando poi Mosè giunse loro con i Nostri segni evidentidissero: « Non è altro che artificio di magia. Non abbiamo mai sentito parlare di ciòneppure dai nostri più lontani antenati ».37 E disse Mosè: « Il mio Signore conosce meglio chi è giunto da parte Sua con la Guida e a chi appartiene l'ultima Dimora. In verità gli ingiusti non avranno successo!».38 Disse Faraone: « O notabili! Per voi non conosco altra divinità che me. O Hâmânaccendi un fuoco sull'argilla e costruiscimi una torrechissà che non ascenda fino al Dio di Mosè! Io penso che sia un bugiardo!».39 Fu superbo sulla terrasenza ragionee le sue armate insieme con lui E davvero credevano che non sarebbero stati ricondotti a Noi!40 Lo afferrammolui e i suoi soldatie li gettammo nelle onde. Guarda quale è stata la fine degli ingiusti!41 Ne facemmmo guide che invitano al Fuoco enel Giorno della Resurrezionenon saranno soccorsi.42 Li perseguimmo con una maledizione in questo mondo e nel Giorno della Resurrezione saranno quelli di cui si avrà orrore.43 Dopo aver distrutto le generazioni precedentiinvero abbiamo dato il Libro a Mosèrichiamo alla corretta visione per gli uominiguida e misericordia. Se ne ricorderanno?44 Tu non eri sul lato occidentalequando demmo l'ordine a Mosètu non eri fra i testimoni.45 Abbiamo creato generazioni la cui vita si prolungò ; tu non dimoravi tra la gente di Madian per recitare loro i Nostri segni: siamo stati Noi a inviare [i messaggeri].46 E non eri sul fianco del Monte quando chiamammo. Ma [sei giunto come] una misericordia da parte del tuo Signoreaffinché tu ammonisca un popolo al quale non giunse alcun ammonitore prima di te.47 Se una disgrazia li colpisceper quel che le loro mani hanno commessodicono: « Signoreperché mai non ci hai inviato un messaggero? Avremmo seguito i Tuoi segni e saremmo stati credenti!».48 Ma quando giunse loro la verità da parte Nostrahanno detto : «Perché non gli è stato dato quello che è stato dato a Mosè?». Ma già non furono increduli di quello che fu dato a Mosè? Dicono: « Due magie che si sostengono a vicenda ». E dicono: «Sìnon crediamo in nessuna» .49 Di': « Portateda parte di Allahun Libro che sia migliore guida di entrambiché lo possa seguire[portatelo] se siete veridici!»50 E se non ti rispondonosappi allora che seguono [solo] le loro passioniniente di più. Chi è più sviato di chi segue la sua passione senza guida alcuna da parte di Allah? In verità Allah non guida gli ingiusti.51 E già facemmo giungere loro la Parolaaffinché ricordassero.52 Coloro ai quali abbiamo dato il Libro prima che a luicredono in esso.53 Quando glielo si recita dicono: « Noi crediamo in esso. Questa è la verità proveniente dal nostro Signore. Già eravamo sottomessi a lui prima che giungesse ».54 Essi sono coloro cui verrà data ricompensa doppia per la loro perseveranzaper aver respinto il male con il bene e per essere stati generosi di quello che Noi abbiamo concesso loro.55 Quando sentono discorsi vanise ne allontanano dicendo: «A noi le opere nostre e a voi le opere vostre. Pace su di voi! Noi non cerchiamo gli ignoranti».56 Non sei tu che guidi coloro che ami : è Allah che guida chi vuole Lui. Egli ben conosce coloro che sono ben guidati.57 E dicono : « Se seguissimo la Guida insieme con tesaremmo scacciati dalla nostra terra! ». Non li abbiamo forse resi stabili in un territorio inviolabile verso il quale sono recati ogni genere di fruttiprovvidenza da parte Nostra ? Ma la maggior parte di essi non sanno.58 E quante città abbiamo distrutto che erano ingrate [pur vivendo nell'abbondanza]! Ecco le loro case che non sono più abitate o quasi. Siamo Noi l'Erede finale.59 Non si addice al tuo Signore distruggere una comunità prima di aver suscitato nella Madre [delle città] un inviato che recitasse loro i Nostri segni. Noi distruggiamo le città solo quando i suoi abitanti sono ingiusti.60 Tutti i beni che vi sono stati concessi non sono che un prestito di questa vitaun ornamento per essamentre quello che è presso Allah è migliore e duraturo. Non comprendete dunque?61 Colui al quale facemmo una bella promessa e che la incontreràè forse paragonabile a colui cui diamo godimento effimero in questa vita e chenel Giorno della Resurrezionesarà di quelli che saranno condotti [al fuoco]?62 [Allah] dirà loroil Giorno che li chiamerà: « Dove sono coloro che pretendevate essere Miei consoci? ».63 Coloro sui quali si realizzerà il Decreto diranno: «EccoSignorequelli che abbiamo traviato: li abbiamo traviati come abbiamo traviato noi stessi. Li rinneghiamo al Tuo cospetto: non siamo noi che essi adoravano » .64 Verrà detto: « Invocate i vostri associati. Li chiamerannoma essi non risponderanno. Quando vedranno il castigodesidereranno di aver seguìto la retta via ».65 [Allah] dirà loro il Giorno che li chiamerà: « Che cosa avete risposto agli inviati?».66 In quel Giorno i loro argomenti saranno oscuri e non si porranno alcuna questione.67 Chi invece si sarà pentitoavrà creduto e compiuto il beneforse sarà tra coloro che avranno riuscita.68 Il tuo Signore crea ciò che vuole e sceglie [ciò che vuole]; a loro invece non appartiene la scelta. Gloria ad Allah! Egli è ben più alto di quello che Gli associano!69 Il tuo Signore conosce ciò che celano i loro cuori e quello che palesano.70 Egli è Allahnon c'è dio all'infuori di Lui. Sia lodato in questo mondo e nell'altro. A Lui [appartiene] il giudizio e a Lui sarete ricondotti.71 Di': « Cosa credete? Se Allah vi desse la notte continua fino al Giorno della Resurrezionequale altra divinità all'infuori di Allah potrebbe darvi la luce? Non ascoltate dunque?»72 Di':« Cosa credete? Se Allah vi desse il giorno continuofino al Giorno della Resurrezionequale altra divinità all'infuori di Allah potrebbe darvi una notte in cui possiate riposare? Non osservate dunque?73 E' grazie alla Sua misericordiache stabilisce per voi la notte e il giorno affinché possiate riposare e procurarvi la Sua grazia e affinché Gli siate riconoscenti.74 [Allah] dirà loro il Giorno che li chiamerà: « Dove sono coloro che pretendevate essere Miei associati?».75 Da ogni comunità trarremo un testimonepoi diremo: « Producete la vostra prova!». Sapranno allora che la verità appartiene ad Allah e quello che avevano li abbandonerà.76 Invero Qarûn faceva parte del popolo di Mosèma poi si rivoltò contro di loro. Gli avevamo concesso tesori le cui sole chiavi sarebbero state pesanti per un manipolo di uomini robusti. Gli disse la sua gente: «Non essere tronfio! In verità Allah non ama i superbi.77 Cercacon i beni che Allah ti ha concessola Dimora Ultima. Non trascurare i tuoi doveri in questo mondosii benefico come Allah lo è stato con te e non corrompere la terra. Allah non ama i corruttori ».78 Rispose: « Ho ottenuto tutto ciò grazie alla scienza che possiedo». Ignorava forse che già in precedenza Allah aveva fatto perire generazioni ben più solide di lui e ben più numerose? I malfattori non saranno interrogati a proposito delle loro colpe .79 Poi uscì[mostrandosi] al suo popolo in tutta la sua pompa. Coloro che bramavano questa vita dissero: « Disgraziati noise avessimo quello che è stato dato a Qarûn! Gli è stata certo data immensa fortuna!».80 Coloro che invece avevano avuto la scienza dissero: «Guai a voi! La ricompensa di Allah è la miglioreper chi crede e compie il bene». Ma essa viene data solo a quelli che perserverano.81 Facemmo sì che la terra lo inghiottisselui e la sua casa. E non vi fu schiera che lo aiutasse contro Allahnon poté soccorrere se stesso.82 E coloro che la vigilia si auguravano di essere al posto suodissero: «Ah! E' ben evidente che Allah concede con larghezza o lesina a chi vuole tra i Suoi servi. Se Allah non ci avesse favoritocertamente ci avrebbe fatto sprofondare. Ah! E' ben evidente che i miscredenti non prospereranno».83 Questa Dimora Ultima la riserviamo a coloro che non vogliono essere superbi sulla terra e non seminano corruzione. L'esito finale appartiene ai timorati [di Allah].84 Chi verrà con il beneavrà meglio ancora; chi verrà con il male[sappia che] coloro che avranno commesso il male saranno ricompensati per ciò che avranno fatto.85 In verità Colui che ti ha imposto il Corano ti ricondurrà al luogo del ritorno. Di': « Il mio Signore conosce meglio chi viene con la Guida e chi è in manifesto errore » .86 Tu non speravi che ti sarebbe stato rivelato il Libro. E' stato solo per la misericordia del tuo Signore. Dunquenon essere mai un sostegno per i miscredenti;87 e non ti distolgano dai segni di Allah dopo che sono stati fatti scendere su di te. Invita al tuo Signore e non essere uno degli associatori.88 Non invocare nessun altro dio insieme con Allah. Non c'è dio all'infuori di Lui. Tutto periràeccetto il Suo Volto A lui appartiene il giudizio e a Lui sarete ricondotti.


Google